La Costa non si accontenta, Condello: "Prematuro fare calcoli, non stiamo giocando un grande basket"

Non si ferma più l’Irritec Costa d’Orlando, che centra la nona vittoria di fila in un inizio di C Silver assolutamente perfetto.
Perfetto nei risultati, non nel gioco secondo l’allenatore paladino, Giuseppe Condello, perfezionista e sempre con i piedi per terra nonostante i continui successi dei suoi:

“La partita contro la Peppino Cocuzza non è stata facile. Nel primo tempo la gara è stata equilibrata nonostante loro avessero vari problemi. Nella ripresa abbiamo preso il largo ma il punteggio secondo me è stato fin troppo punitivo nei confronti dei nostri avversari. Attualmente non stiamo giocando un buon basket, causa anche gli infortuni che non ci permettono di allenarci al meglio. Aspettiamo Munastra e Antinori, nel frattempo guardiamo avanti e pensiamo a noi stessi. Dietro Siracusa, Alfa e Green continuano a vincere ma è giusto guardare soprattutto in casa nostra, è troppo presto per fare dei calcoli”.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author