La Crazy Ghosts dice addio alla serie A

Con un’ennesima sconfitta, nella prima gara dei playout del campionato di serie a di basket in carrozzina, l’INAIL Crazy Ghosts Battipaglia abbandona le ultime speranze di rimanere nella massima serie. Sconfitta senza attenuanti per i ragazzi di coach Siano che contrastano l’SBS Montello solo nei primi 5 minuti di gara (6 a 6 il parziale al quinto) poi un errore in contropiede di Ciaglia tutto solo lanciato verso il canestro inizia a far pendere l’ago della bilancia e l’inerzia della partita tutta a favore degli ospiti lombardi che, con Pedretti e Canfora sugli scudi, piazzavano un break per i loro colori di 19 a 2 che spegneva sul nascere le residue speranze dei gialloneri di casa di rimanere nel match. 25 a 8 il parziale a favore dei bergamaschi dopo i primi 10 minuti di gara. Capitan Ciaglia e Valerio Quaranta apparivano sotto tono e neppure gli esperti Boonacker e Salvatore riuscivano a dare la carica ai compagni che vedevano pian piano allontanarsi nel punteggio gli avversari con Canfora in evidenza nel secondo periodo di gioco. 14 a 6 il parziale nella seconda frazione a favore degli ospiti che chiudevano sul +25 (39-14) il primo tempo. Nessuna reazione nemmeno nel terzo periodo, per la squadra di casa, nel quale ormai, gli ospiti sicuri della vittoria, giocavano con facilità e anzi con un pressing a tutto campo , iniziato dal primo minuto di gara, mettevano ancor più in difficoltà i battipagliesi nelle proprie manovre offensive recuperando possessi su possessi e costringendo in più occasioni a infrazioni di 8 e 24 secondi gli avversari. 15 a 6 il parziale nel terzo periodo dove l’unica nota positiva per i colori di casa era una tripla di Spinelli allo scadere della terza frazione di gioco. L’ultimo quarto è stato un assolo degli ospiti che con un netto parziale di 21 a 4 chiudevano la gara con ben 51 punti di scarto, 75 a 24 alla sirena finale. Migliore della partita sicuramente Pedretti autore di 18 punti 7 rimbalzi e 7 assist. Per l’Inail CrazyGhosts il migliore dei marcatori era Spinelli con 7 punti all’attivo. Questa ennesima sconfitta della Crazy Ghosts non scoraggia però l’ambiente che ha saputo superare molti momenti difficili in questa stagione, e per l’anno prossimo il basket in carrozzina battipagliese potrà organizzare e continuare al meglio la propria attività , che non è fatta solo di gioco e di sport, ma soprattutto di solidarietà e di attività sociale sul territorio. La gara di ritorno è prevista il 21 febbraio a Bergamo.

INAIL CRAZY GHOSTS BATTIPAGLIA – SBS MONTELLO 24-75 (8-25,6-14,6-15,4-21)

Crazy Ghosts: Spinelli 7,Salvatore 5, Ciaglia 4, Trinchese 2, Voytovich 2, Boonacker 2, Quaranta 2, Ripa, Conte, Menditto, Magurno , Navarra

Sbs Montello: Pedretti A.18, Canfora 12, Belloli 10, Milesi 8, Bombardieri 8, Villa 8,Carrara 6,Airoldi 5,Pedretti P.

Arbitri : Pescatore, Trematerra

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author