LA DE' LONGHI TVB A MANTOVA: DOMENICA SFIDA STELLARE PER IL PRIMATO DI..TUTTA LA A2! 700 DA TREVISO AL SEGUITO

A tre turni dal termine della regular season, si affrontano domenica al PalaBam di Mantova (ore 18.00) la Dinamica Generale Mantova e la De’ Longhi Treviso Basket, dati alla mano le due squadre che hanno vinto di più finora in tutta la Serie A2 (est e ovest insieme). Infatti le due squadre sono entrambe in vetta alla classifica del Girone Est con 40 punti (20 vittorie, 7 sconfitte), mentre nel Girone Ovest le capolista Scafati e Ortona hanno 36 punti (18 vittorie, 9 sconfitte). Di conseguenza chi vince lo “spareggio” di domenica ha la possibilità di essere prima nel suo girone, ma anche la testa di serie assoluta della griglia play off a 16 squadre che inizieranno a fine aprile.
Quindi domenica una grande sfida con una cornice di pubblico fantastica (700 i tifosi trevigiani), che si preannuncia tirata e spettacolare come l’andata che venne conclusa solo ai supplementari con la vittoria della De’ Longji TVB per 91-87 (Fantinelli 25, Abbott 16, Moraschini 19, Gergati e Ndoya 18), senza Marshawn Powell.Stavolta lui ci sarà, ma sarà ancora assente per l’infortunio alla spalla Matteo Fantinelli, grande protagonista della partita di andata.

ARBITRI

Moretti, Perciavalle e Foti

MEDIA

Diretta video in streaming web (con abbonamento) su LNP TV (www.legapallacanestro.it), diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 mhz) e www.bluradioveneto.it.

TRASFERTA TIFOSI

La trasferta.di domenica sta diventando un vero e proprio esodo.  Saranno infatti circa 700 i sostenitori trevigiani che seguiranno la squadra al PalaBam di Mantova

INIZIATIVE

Il Consorzio tutela Grana Padano e il Consorzio del Prosecco DOC, con sede a Treviso, lavorano insieme da anni e in occasione dell’incontro Dinamica Generale Mantova-De’ Longhi Treviso la Pallacanestro Mantovana ha chiesto al sodalizio Consorzio tutela Grana Padano e Consorzio Prosecco DOC di organizzare un aperitivo di benvenuto al PalaBam prima della partita di basket, per gli sportivi trevigiani e mantovani, a base di Grana Padano mantovano e Prosecco e insieme le tifoserie brinderanno.
La Società mantovana mira a creare un bel momento di festa collaterale alla pallacanestro giocata, che rappresenta a pieno il significato della parola “sport”.
 

DICHIARAZIONI

Stefano Pillastrini, coach TVB:Mantova e Treviso sono le due squadre che hanno dimostrato nel girone est di essere le migliori per continuità di risultati e di gioco, come all’andata penso che domenica sarà una bellissima partita. Ma i play off sono ancora tra un po’ di tempo e quando inizieranno le sedici squadre partecipanti saranno tutte in grado di fare bene, quindi non credo che avere l’eventuale quinta in casa sarà un vantaggio enorme, non mancherà l’equilibrio e con esso le sorprese. Nei play off conterà più che il fattore-campo, avere la bravura e la fortuna di essere nel periodo di forma migliore e di trovare l’onda giusta per andare fino in fondo. In ogni caso sia noi che loro ci teniamo molto al primo posto e daremo tutto in campo per fare una grande partita nonostante le difficoltà”

Appunto, alla voce assenze per TVB non ci sarà ancora Fantinelli, una mancanza metabolizzata molto bene domenica scorsa con Verona: “Il peso delle assenze si misura con il tempo, è fisiologico che nella prima partita tutti tendano a dare di più per supplire alla mancanza del compagno importante, alla lunga ovviamente è piu’ difficile. Ma sono convinto che chi avrà l’occasione di sostituire Fantinelli anche domenica fara’ il massimo per sfruttare questa opportunità e aiutare la squadra. Siamo abbastanza abituati quest’anno a gestire le situazioni di emergenza, quindi andiamo a Mantova così come siamo e senza nessun timore, anche se contro una squadra fortissima come Mantova il compito sarà a dir poco arduo. Stiamo preparando con cura la partita e la squadra è molto carica, assenze o meno. Dopo una stagione così vogliamo provare a regalare alla società e ai nostri splendiidi tifosi anche il primato in classifica.”

Anche perchè avrete un seguito pazzesco, oltre 600 persone in trasferta per questo testa a testa:
Questa è una delle nostre forze e uno dei motivi per cui siamo primi in classifica. Ormai ci siamo abituati, ed è una bellissima abitudine, ad avere vicino in trasferta tantissima gente e a Mantova avremo un’altra dimostrazione incredibile di affetto e di passione dei nostri tifosi, saranno la nostra arma in più anche domenica come lo sono stati dall’inizio.

Simone Fregonese

 

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author