La Despar 4 T vince a Novellara e accede alle Final Four di Coppa

Con la vittoria di Novellara la Despar 4T guadagna l’accesso alle final four del trofeo Ferrari, la coppa che premia la migliore emiliano-romagnola in un torneo riservato alle squadre di C Gold e C Silver. La conferma in questa competizione significa per la squadra del presidente Luigi Moretti, il raggiungimento di un primo, importante obiettivo, seppur parziale. Era infatti tra i propositi palesi della società quello di veder confermata, con almeno l’accesso al girone finale a quattro, la vittoria che l’anno scorso stupì molti perché arrivata da una squadra del campionato più basso tra quelle presenti. Con questo risultato fugano via tutti i dubbi, se qualcuno poteva averli, sulla qualità della vittoria 2014/2015. Parliamo ora di come si è ottenuto questo accesso. Si è giocato per l’ennesima volta in trasferta (quest’anno solo gare in trasferta, tutte naturalmente vinte), a Novellara contro una buona squadra che oggi è saldamente attestata a centro classifica di C Silver. La partita, se escludiamo i primi due punti del Novellara, è sempre stata, saldamente in mano di Agusto & c. ed è vissuta di strappi e contro-strappi che però non hanno mai concesso tranquillità alla sponda ferrarese. Le polveri umide dei bombardieri granata hanno portato a casa un risultato, ottimo per il fine, ma non di grande qualità. Coach Cavicchioli, giustamente a nostro parere, ha dato ampio spazio a tutti i presenti ed infatti alla fine del primo quarto già tutti i dodici in panca avevano messo piede sul parquette reggiano. Si sono quindi potuti vedere all’opera quegl’importanti giocatori che, il più delle volte, saranno chiamati a far rifiatare le prime linee. Sulla sponda reggiana il solito Ciavolella ha fatto sentire il suo “peso” sotto le plance, coadiuvato da Margini e Mariani Cerati. Poco da aggiungere sul match se non che la caparbietà della squadra di casa ha concesso, a circa tre giri d’orologio, un’iniezione di adrenalina andando ad impattare il punteggio. Bravi i granata a non disunirsi e, anche grazie ad una zona più tattica che strategica, hanno rimesso in men che non si dica le cose a posto. Ora la coppa va in “soffitta” per un po’ di tempo, in attesa della decisione della federazione di quando e dove svolgere le final four. All’orizzonte la difficile trasferta di Fiorenzuola, viaggio nel quale, quasi certamente, ancora mancherà “Lallo” Brandani, il cui rientro è però imminente.

 

NOVELLARA – DESPAR 4T   57 – 67  (12-17; 21-28; 39-44)

Pallacanestro Novellara: Margini 11, Folloni 2, Rinaldi 6, Mariani Cerati 9, Morgotti 3, Carpi 3, Bartoli,El Ibrahimi, Ciavolella 20, Colla 3. All. Ligabue.

Despar 4T: Agusto 10, Albertini 4, Bergamin, Bertocco, Chiusolo 12, Fenati 4, Govi 8, Lugli 6, Magni, Martini 4, Parmeggiani 7, Pasquini 12. All. Cavicchioli.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author