La Ecoelpidiense cede solo nel finale a Monteroni

Monteroni – Ecoelpidiense Stella PSE 86-82

Parziali: 24-22; 45-43; 64-65
Arbitri: Scarfò e Praticò

Monteroni: Ingrosso 3, Ianuale 5, Potì 16, Mocavero 28, Rodriguez 25, Paiano 4, Prete ne, Martina 5, Leucci, Serio. All. Manfreda

Ecoelpidiense Stella: Torresi 18, Andreani 5, Rossi 15, Tortù 27, Vallasciani, Caridà, Boffini 11, Del Brocco 2, Cavoletti, De Leo 4. All. Schiavi

MONTERONI DI LECCE – Sfiora il colpaccio la Ecoelpidiense Stella che torna a mani vuote dal Selento ma gioca alla pari con un avversario che dopo il successo dell’andata al Palas di Via Ungheria batte nuovamente i biancoazzurri anche a domicilio. E’ stata una gara estremamente emozionante ed avvincente quella giocata nella piccola struttura di Monteroni con i padroni di casa trascinati dal trio Mocavero-Rodriguez-Potì. Per i biancoazzurri ottima la prestazione degli interni Tortù e Torresi, autori in due di 45 degli 82 punti messi a segno dalla formazione di coach Schiavi.
L’equilibrio non si è mai spezzato per tutti i 40 minuti, le soluzioni d’attacco per i locali passano dalle invenzioni del trio sopra menzionato mentre sponda elpidiense è Tortù ad iniziare il match in grande spolvero. All’intervallo Monteroni conduce di 2 (45-43). Dopo la pausa lunga l’alternanza di emozioni non muta: Monteroni tenta un timido allungo raggiungendo il +9 (54-45) in apertura della terza frazione. Si sveglia Boffini che insieme a Rossi confeziona il controbreak biancoazzurro (54-57 a 4’46”). Ma è tuttavia ancora Rodriguez ad esaltare i suoi chiudendo il periodo a -1 (64-65). Sarà un testa a testa fino agli ultimissimi giri di lancette quando la differenza la faranno le troppe palle perse da una Ecoelpidiense Stella che deve lasciare strada ad una Pallacanestro Monteroni più cinica e fredda. Un ko quello in terra salentina che non muta la classifica nella parte bassa con tutte le pretendenti alla salvezza che lasciano campo ai più quotati avversari. Per la Ecoelpidiense Stella ora doppio turno casalingo: si comincia domenica 14 col derby contro Falconara per poi bissare giovedì 18 alle 21.15 nel sentitissimo match contro Montegranaro.

Marco Biagetti

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author