La Ecoelpidiense Stella P.S.Elpidio firma Lorenzo Tortù

Si chiude il cerchio nel reparto lunghi per la Ecoelpidiense Stella che firma l’ala sangiorgese Lorenzo Tortù classe 1993.
Nativo di Porto S.Giorgio, 202 cm ed ottimo difensore ,Lorenzo è cresciuto nel settore giovanile della Scavolini Pesaro. Possiede una struttura fisica importante che abbinata alla buona reattività di piedi e alla grande forza esplosiva ne fanno un grande atleta. Ala forte naturale, può giocare anche da “cinque” e all’occorrenza da ala piccola. Sa mettere la palla a terra per attaccare uno contro uno o giocare in avvicinamento se marcato da un difensore più piccolo. Il tiro dal perimetro da tre punti è affidabile e in costante miglioramento. Figlio d’arte (la mamma e il papà hanno giocato entrambi a buoni livelli), Lorenzo è innamorato di questo gioco ed ha una grande cultura del lavoro e del sacrificio ma soprattutto ha mostrato entusiasmo voglia di mettersi in discussione a P.S.Elpidio.
“Aver ricevuto l’interessamento di P.S.Elpidio è per me un onore – le prime parole del neo biancoazzurro – è bastato davvero poco per convincermi, arrivo in una società blasonata dove sarò circondato da compagni che in parte conosco , ciò renderà più semplice il mio inserimento. Ho una gran voglia di mettermi a disposizione di coach Schiavi, sono pronto a giocare sia da ala che da interno perché è nelle mie capacità. Vengo da una stagione dove non ho mai praticamente visto il parquet , nonostante gli oltre dieci minuti in campo contro i campioni d’Italia di Sassari ed occasione migliore di P.S.Elpidio non poteva esserci, qui c’è l’ambiente giusto per fare bene e mi aspetto tanto calore intorno alla squadra”.
“Lorenzo Tortù chiude il nostro pacchetto interni” è il commento del DS Pallotti dopo la firma dell’ex Pesaro. Non abbiamo un centro di ruolo ma con Tortù, Romani, De Leo, Torresi e Vallasciani contiamo cinque persone di 2 metri che possono creare situazioni di gioco congeniali al meccanismo di coach Schiavi. Volevamo gente vogliosa di mettersi in mostra, gente con “fame” e pensiamo che Lorenzo sia uno degli elementi più desiderosi di rivalsa”.

A Lorenzo, da parte di società e tifosi il più caloroso degli in bocca al lupo.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author