La Femminile in Campania: i risultati del weekend

Pronostici rispettati nella prima giornata della fase ad orologio del Campionato Italiano di Serie B, turno che ha ufficialmente decretato quali saranno le 4 squadre che disputeranno i play off ed anche la compagine retrocessa in serie C, il tutto con ben tre giornate di anticipo. Ma andiamo con ordine.

La capolista Scafati sbanca Ariano questa volta con un po meno fatica rispetto alla stagione regolare. In testa sin dalla palla a due iniziale la Givova è stata brava nell’amministrare il vantaggio, gestendo i tentativi di rimonta delle padrone di casa, brave a non mollare mai. Negri con 19 punti è stata la migliore realizzatrice della gara.

Alle spalle dello Scafati si conferma il Caffè Partenope Napoli che sbancando Potenza ha anche condannato le lucane alla retrocessione dopo un solo anno di serie B. Successo netto e mai in discussione per le ragazze di coach Maresca con Esposito che, al solito, ha fatto la parte del leone con i suoi 21 punti.

La terza forza del torneo resta la Polisportiva Capaccio Paestum che ha regolato con autorità il Battipaglia. Il punteggio finale dirà 66-44 per le padrone di casa con 22 punti di Giovanna Memoli, miglior performance individuale di giornata.

Per uiltima ma non meno importante la vittoria dell’Azzurra Cercola contro il Ruggi Salerno con il punteggio di 49-39. Grazie a questo risultato le ragazze di coach Mauro Cavaliere hanno staccato anche loro il lasciapassare per la post-season, un gran bel successo per una squadra neo-promossa. Ruggiero e D’Avolio le migliori tra le cercolesi che possono festeggiare l’importante traguardo raggiunto.

 

(a cura di GIOVANNI CARUSO)

Commenta
(Visited 100 times, 1 visits today)

About The Author