La Femminile in Campania: i risultati del weekend

Quattro belle partite e pronostici rispettati nella seconda giornata del campionato italiano di serie B.

Capaccio, Scafati e Don Bosco restano a punteggio pieno mentre è Cercola che sbanca Potenza cogliendo così la prima vittoria stagionale. Le ragazze di coach Mauro Cavaliere hanno violato il palasport lucano con un 43-62 che non ammette repliche. Padrone di casa in testa sino a metà partita poi nel terzo quarto di gioco arriva il parziale ospite che spacca in due la partita, con D’Avolio e Cannavale ottimi supporti offensivi della solita Ruggiero top-scorer delle sue a quota 17. Alle lucane servono a poco i 18 punti di Laura Berterame.

Molto simile, 63-43, il punteggio invece con il quale la Givova Ladies Scafati ha superato l’Ariano Irpino: in testa sin dalla palla a due iniziale la squadra di coach Ottaviano ha aumentato costantemente il proprio vantaggio per tutto il primo tempo, gestendo poi la gara nella sua seconda parte con l’Ariano Irpino che ha opposto non molta resistenza. Barbara Negri miglior realizzatrice della contesa con 17 punti.

Esordio vincente sul campo amico anche per il Don Bosco Napoli che nella sua tendostruttura ha regolato la Polisportiva Battipagliese con il punteggio di 60-45. Sono ancora Esposito e Fedele a fare la voce grossa con 29 punti in 2 in una gara dove le ragazze di coach Maresca hanno dato sempre l’impressione di totale controllo.

Nell’incontro più interessante del weekend la Polisportiva Capaccio ha superato le “cugine” del Ruggi Salerno per 58-45 al termine di una gara spigolosa e rude che non è però quasi mai stata in discussione. Dalila Di Donato ha chiuso a quota 21, ergendosi a miglior realizzatrice dell’intera giornata, in doppia cifra anche Anna Trotta e l’ex Alfinito, l’ultima ad arrendersi sulla sponda del Ruggi.

 

a cura di GIOVANNI CARUSO

(Nella foto il pivot Dalila Di Donato della Pol. Capaccio)

Commenta
(Visited 92 times, 1 visits today)

About The Author