La Femminile in Campania: i risultati del weekend

Pronostici rispettati nella prima giornata di ritorno del Campionato Italiano di Serie B. Continua l’imbattuta marcia di testa della capolista Givova Ladies Scafati che ha regolato con il punteggio di 68-53 l’Azzurra Cercola. Le ragazze di coach Ottaviano hanno condotto sin dall’avvio, gestendo con sapienza il vantaggio accumulato nella prima frazione di gioco. Il Cercola, privo di D’Avolio, ha lottato fino in fondo ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca. Iozzino e Busiello da un lato, Gemini e Cannavale dall’altro le migliori realizzatrici del match. Alle spalle di Scafati resta il Caffè Partenope Napoli che ha regolato sul campo di casa un Ariano Irpino in costante crescita. Le padrone di casa hanno allungato nella seconda frazione di gioco, gestendo poi anche loro il vantaggio con una relativa tranquillità. Petronyte da un lato e la solita Tina Esposito, sempre più capocannoneire, dall’altro le principali bocche da fuoco con 21 punti a testa messi a segno. Si conferma al terzo posto anche il Capaccio che ha superato per 62-46 le “cugine2 salernitane della Polisportiva Battipagliese. La Treofan è partita bene, chiudendo avanti la prima frazione (12-16). Nel secondo periodo però Di Donato e compagne hanno piazzato un 24-6 che ha spaccato in due la partita, condotta poi in porto senza grossi affanni. Il quadro di giornata è stato chiuso dalla vittoria in trasferta di un ritrovato Ruggi Salerno sul campo del fanalino di coda Battipaglia: 63-75 il punteggio finale per la squadra cara alla famiglia Pignata che ha mandato 4 giocatrici in doppia cifra con Alfinito che è salita fino a quota 23. Per le lucane non sono bastati i 31 punti della ventenne Laura Berterame, di gran lunga la miglior performance di giornata.

 

(A CURA DI GIOVANNI CARUSO)

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author