La Fixi Piramis se spegne sul più bello e la Fila mette la quarta

La Fixi Piramis viene dall’amara sconfitta all’overtime contro Ragusa, San Martino invece è la squadra del momento dopo tre vittorie consecutive compresa quella in trasferta contro Schio.
Primo vantaggio per Torino (5-4) dopo 2’30” con un libero di Bruner; in precedenza due canestri di Marangoni e Tikvic. Ivezic risponde immediatamente con un canestro più libero aggiuntivo: 7-5 Fila. Sulciute da tre ed il parziale delle lupe si allunga a 6-0 (10-5 per le padrone di casa). Martina Kacerik spara la bomba che riavvicina la Fixi Piramis (10-8 San Martino a 6’ dalla prima sirena). Ancora Ivezic da tre; parziale di 8-2 per le giallonere (18-10 il punteggio) e timeout per coach Spanu. Qualche errore di troppo su conclusioni ravvicinate per le ospiti fino a questo momento. La Fila allunga a +10 il vantaggio con un altro canestro di Ivezic (già a quota 10 punti personali). Una bomba di Davis dal palleggio a meno di 1’ dalla prima pausa riporta la Fixi Piramis a -7 (20-13).

Bene Pertile dalla panchina: 4 punti compresi i due liberi che riportano Torino a -6 in avvio di seconda frazione. Secondo fallo di Jori Davis dopo solo 1’ di gioco e coach Spanu la richiama in panchina. Continuano gli errori da sotto per le pantere e San Martino ne approfitta con Sulciute per tornare a +10 (27-17 dopo 2’). 6-0 Fixi Piramis con i punti di Pertile e la seconda tripla di Kacerik: 27-23 Fila dopo 4’33” e timeout Abignente. Il parziale delle pantere si allunga a 8-0 che tornano a -2. Pareggio siglato in transizione da Alice Quarta (break di 10-0 e 27-27 a meno di 5’ dall’intervallo lungo). Canestro del vantaggio Torino di Kacerik con un long-two a 3’ dalla sirena (31-29). Tikvic dalla lunetta allunga il vantaggio piemontese a 4 punti (33-29). Il pressing difensivo a tutto campo delle pantere ha dato una svolta alla partita. Pertile con un canestro su taglio centrale riporta di nuovo Torino a +4 dopo che Bailey aveva riavvicinato San Martino (35-31 a 1’ dal break di metà partita).

In avvio di terza frazione, terzo fallo personale fischiato a Kacerik, richiamata in panchina da coach Spanu. 4-0 di San Martino su due errori grossolani delle pantere: 37-35 dopo 2’. Davis sigla la parità, ma Sulciute mette la bomba del rinnovato +3 per le padrone di casa. Bomba di Marangoni e Torino impatta il match a quota 42 dopo 4’. Terzo fallo anche per Davis che si accomoda in panchina; rientra Pertile, ottima nella prima metà di gara. Parziale di 6-0 per la Fila: 48-42 e timeout Spanu. 4-0 personale proprio di Pertile che riporta la Fixi Piramis a -2 (48-46 a 3’30” dalla penultima sirena). Sulciute dalla lunetta riporta San Martino sul +4 con meno di 1’ dal termine. Torino con problemi di falli: Kacerik, Marangoni, Davis e Bruner sono a quota 3; per la Fila solo Sulciute ne ha altrettanti.

Keys sigla il +6 per le padrone di casa ad inizio quarto periodo, ma la Fixi Piramis non molla e Kacerik, con enorme coraggio subisce uno sfondamento molto importante psicologicamente. Ivezic segna il +8 per le lupe (56-48); prove di fuga per le giallonere. Brutta persa di Tikvic che lancia il contropiede di San Martino; per fermarlo, Marangoni commette il quarto fallo e poco dopo anche il quinto. Momento di enorme difficoltà delle piemontesi che con 6’ da giocare sono in svantaggio di 10 punti (58-48). Ivezic colpisce da tre e porta al massimo vantaggio la Fila: +13 (61-48 a 4’ dalla sirena finale). Davis accorcia a 11 lo scarto con 3’ da giocare. Pertile in contropiede riporta Torino a -9 con 1’25” sul cronometro (62-53). Filippi realizza dopo il rimbalzo offensivo (64-53) e di fatto chiude il match quando manca meno di 1’ alla fine.
La Fixi Piramis esce sconfitta dal parquet di San Martino nonostante a tratti abbia difensivamente giocato una pallacanestro molto efficace che le ha permesso anche di essere avanti nel punteggio. Tanti errori e qualche calo di energia di troppo per le pantere hanno permesso alla Fila, autrice di una ottima partita, di portare a casa il quarto successo consecutivo.

LE PAROLE DEL COACH MARCO SPANU
“Abbiamo subito nel finale la loro pressione difensiva e non siamo più riuscite a fare il nostro gioco. Detto questo, usciamo dal difficilissimo parquet di San Martino a testa alta, dopo aver fatto un’ottima partita, preparata al meglio durante la settimana. Adesso c’è la pausa che utilizzeremo per tirare il fiato, recuperare energie e per presentarci al meglio alla ripresa.”

IL TABELLINO DEL MATCH

FILA SAN MARTINO-FIXI PIRAMIS TORINO 66-55 (23-15, 31-33, 52-48)
SAN MARTINO: Filippi 7, Tonello 2, Amabiglia, Fassina 5, Bailey 9, Keys 3, Beraldo, Ivezic 21, Sulciute 16, Gianolla 3, Sbrissa, Fabbri. All. Abignente.
TORINO: Pertile 14, Giacomelli, Tikvic 10, De Chellis, Kacerik 10, Quarta 3, Bruner 4, Marangoni 6, Davis 8, Gatti. All. Spanu. Ass. Terzolo.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author