La Fmc Ferentino in pediatria con Guarino, Bucci e Pierich

La pallacanestro può regalare un sorriso anche a chi sta trascorrendo i primi giorni dell’anno 2015 in ospedale. Il sorriso dei bambini del reparto pediatria dell’ospedale “Spaziani” di Frosinone si è tinto di amaranto oggi (giovedì 8 gennaio 2015) quando una rappresentanza di giocatori della FMC Ferentino ha realizzato l’atto conclusivo dell’iniziativa “Teddy Bear Toss”, di cui si è resa protagonista lo scorso 28 dicembre 2014, in occasione della gara tra la FMC Ferentino e la Tezenis Verona.
Il “Teddy Bear Toss” va ricordato che è un’iniziativa che ha una origine americana, promossa principalmente nelle leghe minori di hockey su ghiaccio. Su idea della Serie A2 Gold, si è deciso di replicarla anche in Italia nelle passate tre settimane di dicembre, con finalità benefiche destinate ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria delle città che sono anche sedi delle squadre dei campionati di Serie A2 Gold e Silver,(evento anche ripreso dalla serie A). Gli spettatori sono stati invitati a portare alla partita degli orsacchiotti, da lanciare in campo dopo il primo canestro realizzato. Non importava quale squadra avesse segnato per prima (tra Ferentino e Verona il primo canestro è stato realizzato dall’amaranto Omar Thomas).
Una rappresentanza della FMC Ferentino, composta dal capitano Francesco Guarino, dalla guardia Ryan Bucci e dall’ala piccola, Simone Pierich, accompagnata dal dirigente Bruno Giorgi, ha consegnato proprio oggi (giovedì 8 gennaio 2015) gli oltre 200 orsacchiotti, trasportati in 4 scatoloni, presso il reparto di pediatria dell’ospedale “Spaziani” di Frosinone. Ad accogliere la delegazione gigliata, il primario del reparto di pediatria, dottor Luigi Di Ruzza, che si è intrattenuto con la rappresentanza amaranto nella “coloratissima” ludoteca della struttura, dove piano piano sono arrivati i “piccoli” ospiti, accompagnati dai genitori oltre che il personale sanitario presente.
Donare un sorriso, oltre che uno dei tanti peluche raccolti grazie alla collaborazione dei tantissimi partecipanti al “Teddy Bear Toss” è stato il regalo migliore per la società gigliata, e in particolare per, Guarino, Bucci e Pierich, orgogliosi di aver donato a tutti i presenti qualche minuto di serenità e soprattutto un sorriso ai bambini ed alle loro famiglie.
Un evento che rinnova ancora una volta e ribadisce l’impegno costante e continuo della società amaranto nei confronti del sociale. Un ringraziamento va fatto a quanti hanno aderito all’evento “Teddy Bear Toss”, alla LNP per aver creduto in questo progetto, alla dirigenza sanitaria dell’ospedale “Spaziani” di Frosinone per aver accolto l’invito del Basket Ferentino.

Alessandro Andrelli
Addetto Stampa Basket Ferentino

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author