La FoxTown Cantù affronta Villeurbanne con il quarto posto nel mirino

LA FOXTOWN AFFRONTA L’ASVEL CON IL QUARTO POSTO NEL MIRINO

Sfida cruciale in ottica qualificazione alle Last 32 per la FoxTown Cantù che affronterà domani alle ore 20.00 alla Mapooro Arena (diretta su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky) l’Asvel Villeurbanne. Una vittoria significherebbe per i bianco- blu appaiare in classifica proprio i francesi al quarto posto, valido per il passaggio al secondo turno, a quota 6 punti e rimetterebbe in discussione l’intera situazione nel girone B.

La formazione di Lione ha conosciuto un avvio di stagione piuttosto complicato rispetto alla aspettative che ha portato all’esonero di coach Pierre Vincent e alla sua sostituzione con il vice Nordine Ghrib, che già aveva guidato la squadra al termine della scorsa annata. In Eurocup l’Asvel occupa appunto il quarto posto nel girone con 3 successi e 4 sconfitte ed è reduce dalla netta battuta d’arresto nel derby transalpino contro il JDA Dijon per 75 a 58 nonostante i 14 punti di Ahmad Nivins. Villeurbanne invece si sta rilanciando nel campionato francese grazie a una striscia di 3 successi consecutivi e, dopo la netta affermazione di sabato sera contro lo Chalons- Reims, battuto 89 a 75 con 20 punti del solito Nivins e 16 di Edwin Jackson, si trova al momento in ottava posizione in classifica con un bilancio in perfetta parità con cinque partite vinte e cinque perse.

“Domani – commenta il coach della FoxTown, Stefano Sacripanti – vogliamo replicare la buona prestazione di settimana scorsa contro gli Artland Dragons per conquistare la seconda vittoria consecutiva in Eurocup. La sfida è cruciale per entrambe le formazioni. Con un successo l’Asvel si qualificherebbe matematicamente alle Last 32, mentre, al contrario, una nostra affermazione significherebbe raggiungere i francesi al quarto posto e aumentare notevolmente le possibilità di passare il turno. E’ chiaro che, per affrontare un match così importante, servirà una partita di grande aggressività e concentrazione”.

L’Asvel si è imposta nella gara di andata, giocata a Lione lo scorso 29 ottobre, per 78 a 70 grazie a un break nelle fasi finali del match. Migliori marcatori per i transalpini in quell’occasione erano stati Edwin Jackson, autore anche dei canestri decisivi, con 20 punti e 

David Andersen con 16 punti. Nella fila della FoxTown si era invece messo in evidenza Stefano Gentile, protagonista di un’ottima prestazione chiusa con 19 punti e 6 rimbalzi, seguito da Darius Johnson- Odom con 14 punti.

Cantù si presenterà però domani con un roster decisamente differente rispetto a quella sfida visto che, oltre all’aggiunta di Giorgi Shermadini, ha anche recuperato James Feldeine e Marco Laganà, che avevano saltato entrambi la gara in Francia per problemi fisici. Eccetto l’allenatore Villeurbanne invece non ha cambiato molto anche se domani dovrebbe poter contare sul giovane, classe 1995, Arthur Rozenfeld, che ha fatto il suo debutto stagionale in Eurocup proprio mercoledì scorso a Digione. 

“La partita contro l’Asvel – commenta l’esterno della FoxTown Cantù, Marco Laganà –  è decisiva per il nostro cammino in Eurocup. Con una vittoria raggiungeremmo i francesi a quota 6 in classifica e torneremmo assolutamente in corsa per la qualificazione alle Last 32. A Lione abbiamo disputato una buona prestazione restando in partita per 35 minuti grazie a una grande attenzione in difesa. Purtroppo Villeurbanne è riuscita a segnare dei canestri decisivi con Jackson negli ultimi frangenti del match e ha portato a casa la vittoria. Sono certo però che se domani saremo aggressivi e concentrati per 40 minuti potremmo conquistare il secondo successo consecutivo in Eurocup”.

FOXTOWN CANTU’

1- Darius Johnson- Odom 

4- James Feldeine

5- Abass Awudu Abass

8- Giacomo Bloise

9- Marco Laganà

16- Cheikh Mbodj

18- DeQuan Jones

19- Giorgi Shermadini

22- Damian Hollis

25- Ivan Buva

30- Stefano Gentile

31- Eric Williams

All. Stefano Sacripanti

ASVEL VILLEURBANNE

5- Taurean Green 

6- Arthur Rozenfeld

8- Livio Jean- Charles

11- Edwin Jackson

13- David Andersen

16- Alexandre Chassang

20- Yohann Sangare

23- David Lighty

33- Travis Bader

34- Ahmad Nivins

35- Amara Sy

50- Georgi Joseph

All. Nordine Ghrib

FoxTown Cantù – Asvel Villeurbanne Lyon

Mercoledì 3 dicembre, ore 20.00, Mapooro Arena

Arbitri: Rustu Nuran (Rom), Haris Bijedic (Bos), Tomasz Trawicki (Pol).

MEDIA 

La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky). La radiocronaca della gara verrà trasmessa da Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author