La FoxTown Cantù riprende il cammino da Villeurbanne

RICOMINCIA DA LIONE IL CAMMINO DELLA FOXTOWN

E’ partita questa mattina alla volta di Lione la FoxTown Cantù che affronterà domani sera alle ore 20.00 (diretta su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky) l’Asvel Villeurbanne di coach Pierre Vincent.

I francesi hanno iniziato la stagione in Eurocup con la vittoria all’esordio sul campo degli Artland Dragons per 70 a 64 grazie ai 14 punti di Edwin Jackson a cui è seguita la sconfitta interna nel derby con Dijon di un solo punto (77 a 78) nonostante i 14 punti del solito Jackson. Nel campionato transalpino l’Asvel ha invece collezionato due successi e tre sconfitte ed è reduce dalla netta affermazione casalinga di sabato contro Bourg per 86 a 64, match in cui si è messo ancora in evidenza Edwin Jackson con 22 punti.

“Sappiamo – commenta il coach della FoxTown, Stefano Sacripanti – che l’Asvel Villeurbanne è un’ottima squadra con elementi importanti a livello europeo come Jackson, Andersen, Lighty e Green. Indipendentemente dagli avversari noi vogliamo però giocare la nostra partita cercando di fare il meglio possibile per recuperare fiducia e sicurezza”. 

La formazione di Lione può contare sulla coppia di playmaker composta dall’americano Taurean Green, protagonista di una buona prestazione contro Dijon chiusa con 13 punti e 6 assist, e dall’esperto transalpino Yohann Sangare, visto anche in Italia con le maglie dell’Olimpia Milano e della Carife Ferrara. Sicuramente interessante il pacchetto degli esterni dell’Asvel che comprende il figlio d’arte Edwin Jackson, medaglia di bronzo con la Francia negli ultimi campionati mondiali e principale terminale offensivo della squadra di coach Vincent, l’ex canturino David Lighty, già avversario dei bianco- blu l’anno scorso con il Nanterre, e il tiratore statunitense Travis Bader, rookie da Oakland che sta confermando le sua qualità balistiche con il 50% dall’arco in Eurocup.

Il reparto lunghi del Villeurbanne è formato dall’espertissimo australiano David Andersen, che per tanti anni ha disputato l’Eurolega con la Virtus Bologna, la Montepaschi Siena, il CSKA e il Barcellona e ha giocato anche in NBA agli Houston Rockets e ai Toronto Raptors, dall’atletica e scafata ala transalpina, di nazionalità maliana, Amara Sy, dal lungo statunitense Ahmad Nivins, che in Europa ha vestito le maglie di Manresa, in Spagna, del Mons Hainaut, in Belgio, e del Pau Ortez, da prospetto, classe 1994, Alexandre Chassang, autore di 10 punti nel debutto ad Artland, e dal giovane centro Livio Jean Charles. 

“Domani – commenta il lungo della FoxTown Cantù, Ivan Buva-  affronteremo una delle formazioni più forti del nostro girone. L’Asvel ha cominciato la stagione con l’obiettivo di raggiungere l’Eurolega attraverso il Qualifying Round, ma la sua corsa è stata fermata dall’Unics Kazan al termine di un match molto equilibrato. Per raggiungere questo traguardo Villeurbanne ha costruito un roster di primo livello con giocatori importanti e un lungo esperto e di talento come David Andersen. Quella di domani sarà dunque una gara difficile perché l’Asvel è una squadra in grado di esaltarsi in casa”.

La FoxTown è partita alla volta di Lione senza Marco Laganà, Giacomo Maspero e James Feldeine, ancora fermo per il problema muscolare al flessore della coscia destra. Al suo posto nei 10 a referto ci sarà il play della formazione Under 19, Ruben Zugno.

FOXTOWN CANTU’

1- Darius Johnson- Odom

5- Abass Awudu Abass

7- Ruben Zugno

8- Giacomo Bloise

16- Cheikh Mbodj

18- DeQuan Jones

22- Damian Hollis

25- Ivan Buva

30- Stefano Gentile

31- Eric Williams

All. Stefano Sacripanti

ASVEL VILLEURBANNE

5- Taurean Green 

8- Livio Jean- Charles

11- Edwin Jackson

13- David Andersen

16- Alexandre Chassang

20- Yohann Sangare

23- David Lighty

33- Travis Bader

34- Ahmad Nivins

35- Amara Sy

All. Pierre Vincent

Asvel Villeurbanne – FoxTown Cantù 

Mercoledì 29 ottobre, ore 20.00, Astroballe, Villeurbanne.

Arbitri: Miguel Angel Niz Perez (Spa), Panagiotis Anastopoulos (Gre), Markos Michaelides (Svi)

MEDIA 

La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky).

La radiocronaca ufficiale della gara verrà trasmessa da Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author