La FoxTown torna alla Mapooro Arena per affrontare il Tartu Rock

Torna alla Mapooro Arena dopo tre trasferte di Fiba Europe Cup la FoxTown Cantù che affronterà domani alle ore 20.30 (diretta su Milanow, canale 191 del digitale terrestre) la formazione estone del Tartu University Rock nella penultima giornata dei Round 32. I bianco- blu devono assolutamente vincere per compiere un importante passo in avanti in ottica della qualificazione agli ottavi di finale in attesa anche della sfida tra l’Elan Chalon e il Bc Enisey.

I baltici occupano l’ultimo posto del girone R non avendo ancora vinto nemmeno una partita nei Round 32. Settimana scorsa la squadra dell’esperto coach Gert Kullamae si è arresa in casa, dopo aver comandato per oltre 30 minuti, ai francesi dell’Elan Chalon per 91 a 80 nonostante i 23 punti dell’ala statunitense Brian Harper.

Il Tartu è invece in vetta al campionato estone con 12 successi e 3 sconfitte (il Kalev Kramo ha un record migliore ma partecipando alla VTB ha disputato solo 9 gare) e sta attraversando un momento assolutamente positivo visto che ha vinto le ultime 4 gare giocate ed è imbattuto in patria nel 2016. Venerdì i bianco- neri si sono imposti nettamente in casa del TTU Tallin per 92 a 57 grazie ai 19 punti dell’esterno Gert Dorbek e ai 16 del lungo lituano Karolis Petrukonis e dell’ala Timo Eichfuss.

“E’ ovvio – commenta il coach della FoxTown, Sergey Bazarevich – che dobbiamo vincere domani per mantenere intatte le nostre possibilità di accedere ai quarti di finale di Fiba Europe Cup. Abbiamo il vantaggio di giocarci in casa questo obiettivo nelle ultime due giornate e vogliamo assolutamente passare il turno. Sappiamo che il Tartu è una squadra esperta ed organizzata che ama controllare il ritmo del match. Noi dovremo alzare la nostra aggressività in difesa per non permettere loro di eseguire facilmente in attacco”.

“Arriviamo – aggiunge l’allenatore della Pallacanestro Cantù – da una vittoria importante in campionato, ma dobbiamo continuare a mostrare dei progressi perché sono convinto chepossiamo aumentare notevolmente la nostra qualità di gioco e crescere dal punto di vista della consistenza difensiva. Domani potremo approfittare anche della spinta che ci fornisce il nostro pubblico per dare un segnale importante in questo senso”.

La FoxTown ha vinto la gara di andata, giocata a Tartu lo scorso 6 gennaio, per 87 a  83, al termine di un match combattuto. Lo statunitense JaJuan Johnson era stato il miglior marcatore dei bianco- blu con 24 punti, a cui aveva aggiunto ben 9 rimbalzi, ma molto positiva era stata pure la prestazione di un febbricitante Abass Awudu con 19 punti e 6 rimbalzi. In doppia cifra per i canturini anche Walter Hodge, Brady Heslip e Amedeo Tessitori, autori rispettivamente di 14, 13 e 10 punti.

Nelle fila dei baltici si era invece messo in evidenza il playmaker lituano Evaldas Zabas, che aveva segnato 26 punti, seguito dal lungo estone Janar Talts con 16 punti e dall’esterno Gert Dorbek con 13 punti.

Non si segnalano cambiamenti nel roster del Tartu rispetto a quella gara mentre la FoxTown ha cambiato volto inserendo il play croato Roko Ukic e il centro Kyrylo Fesenko.

Proprio il lungo ucraino non sarà meglio per il match di domani per una contusione alla tibia sinistra che gli ha fatto saltare l’allenamento odierno. Non si segnalano altri problemi fisici per la formazione di coach Bazarevich.

 

FOXTOWN CANTU’

 

1  Roko Ukic

5  Abass Awudu Abass

7  Brady Heslip

12  Ruben Zugno

15  Curtis Nwohuocha

18  Jakub Wojciechowski

20  Luca Cesana

25  JaJuan Johnson

32  Amedeo Tessitori

44  Kyrylo Fesnko

69  Walter Hodge

 

All. Sergey Bazarevich

 

TARTU UNIVERSITY ROCK

 

4  Tanel Sokk

5  Kent Vene

6  Gert Dorbek

8  Janar Talts

9  Timo Eichfuss

10  Saimon Sutt

11  Marek Doronin

15  Karolis Petrukonis

21  Brian Harper

22  Tanel Kurbas

24  Evaldas Zabas

 

All. Gert Kullamae

 

FoxTown Cantù – Tartu University Rock

Arbitri: Paulo Marques (Pur), Anne Panther (Ger), Georgios Poursanidis (Gre).

Mercoledì 27 gennaio 2016, ore 20.30, Mapooro Arena.

 

TV E MEDIA

 

La gara sarà trasmessa in diretta su Milanow (canale 191 del digitale terrestre) e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

 

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author