La Gessi Valsesia non ferma la capolista Cecina

G.R. SERVICE CECINA:       61

G.S. VALSESIA BASKET:    54

PARZIALI: 15-21  31-35  47-45

G.R. SERVICE CECINA: Fratto 11 ( 4/5 da due 1/5 da tre 0/1 liberi), Toscano 8 ( 3/6 da due, 0/1 da tre 2/2 liberi), Del Testa 6 (2/5 da tre), Gambolati 4 ( 1/7 da due 2/2 liberi), Caroti 18 (3/5 da due 3/5 da tre 3/4 liberi), Favilli ne, Zaccariello, Thiam ne, Bruni 7 ( 1/2 da due 1/3 da tre 2/2 liberi), Medizza 7 ( 3/4 da due 1/5 liberi) .

Coach: Federico Campanella   Ass.all. : Giacomo Bandieri, Matteo Antonio Pio.

GESSI VALSESIA BASKET: Giacomelli 6 ( 0/1 da due  2/3 da tre) , Quartuccio, Tomasini 9 ( 1/2 da due 1/5 da tre 4/5 liberi), Santarossa 5 ( 1/3 da due 1/2 da tre), Zucca 18 ( 7/10 da due 1/1 da tre 1/2 liberi), Dotti 2 ( 2/2 liberi), Giovara 5 ( 2/4 da due 0/2 da tre 1/1 liberi), Gatti 5 ( 1/2 da due 1/6 da tre ), Giorgi, Paolin 4 ( 1/2 da due 0/2 da tre 2/2 liberi).

Coach: Lorenzo Pansa  Ass.all.: Claudio Carofiglio, Francesco Gagliardini

Prep.atl.: Luca Perona   Fisioterapista: Giuseppe Cerutti.

 

ARBITRI: Sigg. Dario Lombardo di Trapani e Francesco Venturini di Capannori.

 

Passato l’entusiasmo per la storica vittoria contro Cento, i ragazzi di coach Pansa si trovano ad affrontare subito un durissimo scoglio essendo impegnati in trasferta contro la capolista Cecina. Con Gatti e Dotti non al meglio delle condizioni e altri elementi ancora acciaccati dalla battaglia contro la Tramec, il match contro i toscani sembra proibitivo. La società che ha visto i primi passi di Massimo Bulleri è infatti una bella realtà, squadra compatta e organizzata con elementi che giocano insieme da anni.

 

LA CRONACA. Inizio veemente delle Aquile che piazzano un parziale di 6 a 0, difendendo bene e costringendo all’errore Cecina. Il solo Caroti riesce a tenere a galla i toscani riportandoli in parità (8 – 8 al 5’). Gli Eagles però non ci stanno e con Zucca e Giacomelli prendono di nuovo il largo (11-16) mentre per i toscani è sempre Caroti a essere protagonista. Entra Giovara e su una rimessa fa sbattere la palla contro la schiena di un avversario e sul rimbalzo appoggia comodamente a canestro prendendo anche il fallo. Ancora Giovara recupera un tiro sbagliato di Paolin e chiude il primo parziale con le Aquile in vantaggio per 21 a 15. Cecina ovviamente non rinuncia a lottare e cerca di ricucire lo svantaggio. Paolin e Tomasini tengono a distanza i toscani e Gatti con 5 punti di fila riapre la forbice (22-27 al 15’). Ma gli Eagles non hanno fatto i conti con Caroti che pare inarrestabile. Il play toscano chiude infatti i primi due tempi con 16 punti all’attivo mentre le squadre vanno al riposo lungo con i valsesiani in vantaggio per 35 a 31. La ripresa inizia sulla falsa riga dei primi due tempi con le Aquile che cercano di scappare e Cecina a inseguire. 7 punti di fila di un super Zucca non servono per allontanare i toscani che trovano questa volta in Medizza il loro leader. La squadra di casa passa a zona e gli Eagles non sono più fluidi nei loro attacchi concedendo troppi secondi rimbalzi in difesa a Cecina, che a 1’ dalla fine del terzo quarto prima impatta e poi sorpassa la squadra di coach Pansa (47-45 al 30’). Tra la fine del terzo e l’inizio del quarto parziale passano sette lunghissimi minuti prima che le Aquile riescano a segnare. E’ Zucca con un tiro libero a sbloccare il risultato (47-46 al 32’). Paolin e Tomasini rispondono a Bruni e Medizza (50-48 al 34’) ma è Fratto che con 5 punti allarga il divario tra le due squadre. Sospinti da un pubblico calorosissimo, i toscani prendono le redini del gioco e della partita. A nulla valgono gli sforzi finali di Tomasini e la tripla di Santarossa. Cecina si conferma capolista vincendo per 61 a 54.

 

Prossimo appuntamento per le aquile valsesiane sarà tra le mura amiche del Pala Loro Piana domenica 15 novembre 2015 alle ore 18:00 contro Valentina s’ Bottegone,  squadra dell’ex giocatore degli Eagles Stefano Laudoni. Tifosi valsesiani, tutti al Palazzetto a incitare e sostenere i nostri ragazzi, gridando insieme……..

#GOOOOOEAGLES!!! 

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author