La Gessi Valsesia sfiora il colpaccio contro Omegna

PAFFONI FULGOR OMEGNA : 66

G.S. VALSESIA BASKET:            62

Paffoni Fulgor Omegna: Vildera 6, Casella 14, Cappelletti 15, Galmarini, Iannuzzi 10, Terenzi 1, Banach, Maslnko 3, Moore 4, Gurini 9, Zanelli 4. Coach : Alessandro Magro.

G.S.Gessi Valsesia Basket:  Berardi, Dotti, Francioli, Gatti 11, Giacomelli 2, Giorgi 2, Giovara 11, Mazzola, Paolin 10, Quartuccio 6, Santarossa 8, Zucca 12. Coach: Lorenzo Pansa.

 

Seconda partita pre-season per le aquile valsesiane, che ieri sera hanno disputato un’ottima partita contro i cugini della Fulgor Paffoni di Omegna. Vincono i Lupi 66-62, ma gli Eagles non si sono risparmiati, sfidando anche il caldo asfissiante che ha accompagnato i giocatori in campo per tutta la durata del match.

Nel primo quarto, partono con grande energia i Pansa-boys, orfani di Simone Tomasini, fermo ai box per un problema fisico ma presente in panca a sostenere i propri compagni. Si gioca con grande atletismo e al 5’ Giacomelli opera il sorpasso sui cusiani (4-6). I valsesiani attuano una buona difesa e resistono alla pressione fisica degli avversari, chiudendo in vantaggio il primo tempino 16-18. Secondo periodo molto combattuto ed equilibrato: la Paffoni inserisce le marce alte e va in vantaggio, ma al 17’ il nostro play Quartuccio riporta in vantaggio i suoi, dopo una bella azione corale e assist finale dell’indomito Santarossa (29-30). Successivamente va a segno Cappelletti, replica Gatti, infine Iannuzzi chiude il secondo quarto riportando avanti la Paffoni 33-32. Dopo la pausa lunga,  la musica non cambia: permane un grande equilibrio tra le due compagini, entrambe aggressive in attacco e molto accorte in difesa. Alla terza sirena la Fulgor è avanti di due lunghezze: 47-45. Nell’ultimo periodo, i Lupi non ci stanno alla rimonta delle aquile nero-arancio, si fanno particolarmente agguerriti e pressanti in attacco, facendo perdere un po’ di lucidità agli Eagles, che tentano di reagire all’assalto finale degli avversari, e cercano  con determinazione la rimonta che, per un soffio, non arriva. Finisce 66-62 e gli Eagles escono dal Pala-Bagnella tra gli applausi dei tifosi valsesiani, giunti numerosi per supportare i propri beniamini: bravi ragazzi!

Prossimo appuntamento in programma per i ragazzi di coach Pansa sarà il match contro Trecate, squadra neo-promossa in serie B e compagna di girone di Valsesia Basket. Salto a due martedì 1 settembre 2015 al Pala Loro Piana  di Borgosesia alle ore 20:45. Tifosi valsesiani, accorrete numerosi al palazzetto per sostenere e incoraggiare i nostri fantastici ragazzi…. Insieme grideremo Goooooeaglesss!!!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author