La Giba a Forlì, al fianco dei giocatori

LA GIBA A FORLI’, AL FIANCO DEI GIOCATORI.

Marzoli e Boni chiedono un incontro urgente al futuro presidente della LNP.

Nel pomeriggio di oggi, venerdì 12 dicembre, il Presidente della GIBA, Alessandro Marzoli, e il Vice Presidente, Mario Boni, hanno incontrato a Forlì i giocatori della locale squadra di basket della Fulgor Libertas, militante nel campionato di Serie A2 Gold.

La riunione, durata circa un’ora e mezza, è stata svolta dai rappresentanti della GIBA con uomini che si sono dimostrati grandi sportivi e veri professionisti, visto che fino ad oggi hanno dimostrato cosa vuol dire amare la pallacanestro, rispettando una città e una maglia.

Purtroppo, appare ormai evidente a tutti come non esistano più le condizioni minime per poter proseguire l’attività agonistica.

La GIBA denuncia con forza quanto è avvenuto, ritenendo il fatto gravissimo a causa dell’assoluta mancanza di rispetto nei confronti dei giocatori e delle loro famiglie.

La GIBA ricorda altresì che da tempo denuncia la mancanza di idonee garanzie, per i giocatori che militano nei campionati sotto la Serie A.

L’associazione Giocatori Italiani Basket chiede anticipatamente, a chiunque vincerà domani la corsa alla presidenza della LNP, un tavolo immediato che riguardi i giocatori.

La situazione di Forlì, che replica quelle già viste nella scorsa stagione a Lucca, Benevento, San Severo e Chieti nella femminile, è la prova che il problema esiste ed ha ormai raggiunto livelli inaccettabili.

La GIBA c’è, continuerà a denunciare e lottare mediante critiche costruttive e proposte e resterà sempre, anche fisicamente, al fianco degli atleti, soprattutto di quelli in difficoltà per colpe non loro.

I giocatori del Fulgor Libertas Forlì, salutano i propri tifosi dopo la partita giocata in casa contro Brescia, domenica 7 dicembre 2014.

GIBA – Giocatori Italiani Basket Associati

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author