La Givova Ladies dimentica Napoli: Capaccio ko e vetta al sicuro

Le scafatesi vincono la resistenza delle cilentane. Coach Ottaviano. Complimenti alle ragazze, ma c’è da migliorare

 

La Givova Ladies Scafati dimentica il ko di Napoli e vince 74-64 contro la Bcc Capaccio Paestum. Capitan Scala e compagne terminano così la prima fase della regular season in testa alla classifica.

 

Inizio positivo per le locali, che martellano la retina avversaria dalla lunga distanza con Favilla e Iozzino (6-1). Capaccio è brava, però, a rispondere colpo su colpo e a pareggiare i conti con unispirata Coralluzzo. Le cilentane si schierano poi a zona e mandano un po in tilt lattacco delle scafatesi. Dalila Di Donato e Trotta permettono così alla loro squadra di chiudere avanti di 1 (17-18) la prima frazione. Nei secondi dieci giri di lancetta è di nuovo la Givova Ladies a riprendere linerzia. Negri e Busiello scaldano la mano e scrivono un break di 10 (27-18). Le padroni di casa infilano le marce alte e volano fino al +15 (36-21) con De Michele e Scala. Nei 2 conclusivi, però, Capaccio ha un sussulto e ricuce un po il gap con due bombe di Di Cunzolo e un canestro da sotto di Dalila Di Donato. Si torna così negli spogliatoi sul 36-29.

 

Alla ripresa delle ostilità le bianconere cercano in più modi di tentare il riaggancio. Memoli e Coralluzzo segnano con continuità e fermano il punteggio sul 44-39. Ma non fanno i conti con la precisione dai 6,75 di De Michele che le ricaccia subito indietro (47-39).

I continui blackout costano caro alla Givova Ladies. Ancora una scatenata Memoli fa andare Capaccio fino al -2 (54-52), ma la capolista in qualche modo riesce ad uscire dalle difficoltà. Una precisa Busiello e Negri suonano la carica, con le ospiti che vanno di nuovo sotto di 8 (60-52). Nellultimo quarto le locali vincono la resistenza delle cilentane. Favilla e Busiello sono abili a farsi trovare pronte e segnano i canestri del nuovo +10 (70-60). Capaccio cerca di tenere viva la gara con Di Donato e Memoli, ma deve alzare bandiera bianca. E gioco, partita e incontro per lattuale regina della B campana.

 

Questo il commento a caldo di coach Nicola Ottaviano. Abbiamo subito riscattato lo stop di sette giorni fa. Mi sono complimentato con le ragazze per aver raggiunto questo primo step. La nostra pressione, grazie anche allottimo lavoro svolto dal nostro preparatore Tiziano Megaro, ha dato i suoi frutti. Dobbiamo, però, evitare di spegnerci di continuo. Questo sarà uno degli aspetti da migliorare nelle prossime gare.

 

 

 

 Givova Ladies Scafati-Bcc Capaccio Paestum 74-64

 

Givova Ladies Scafati: Sicignano 3, Iozzino 13, Busiello 16, Carotenuto 6, Favilla 7, Scala 4, Serra 2, Negri 14, Donnarumma n.e., Di Somma n.e., Di Michele 12, De Michele. All. Ottaviano

 

Bcc Capccio Paestum: Calonico n.e., Trotta 5, Dionea Di Donato, Vecchio, Dalila Di Donato 14, Memoli 21, Crescenzo n.e., Fereoli 2, Di Cunzolo 7, Coralluzzo 15. All. Di Mauro

 

Arbitri: Mogavero e Rubino di Salerno

 

Parziali: 17-18, 36-29, 60-52

 

 

 

UFFICIO STAMPA

 

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Commenta
(Visited 58 times, 1 visits today)

About The Author