La Givova Scafati va ad Imola per conquistare la prima vittoria esterna della stagione

La Givova Scafati va ad Imola per conquistare la prima vittoria esterna della stagione

Dopo l’importante vittoria contro la Viola Reggio Calabria, che ha donato di nuovo fiducia ai ragazzi di coach Putignano, la Givova Scafati Basket ritorna sul parquet per affrontare -in terra romagnola- l’Andrea Costa Imola.

La squadra allenata da coach Gianpiero Ticchi, dopo ben 12anni consecutivi in Legadue e poi in Gold ha pagato la non brillante stagione passata dove ha vinto un solo incontro in tutta la regular season.  In questo inizio di campionato invece, l’Andrea Costa ha collezionato due vittorie -contro Piacenza e Tortona – sui cinque incontri  disputati ed è a quota 4 punti proprio come la Givova Scafati.

È un roster di tutto rispetto quello di Imola che vede per lo più giovani molto interessanti di sicuro avvenire, accompagnati da due vecchie conoscenze del basket italiano come l’argentino Prato e l’ex scafatese Franko Bushati. Il primo, ala del quintetto titolare, è affiancato nel reparto piccoli dal giovanissimo play classe ’92 De Nicolao ex Omegna,  buon difensore con tanta strada davanti a lui e dalla guardia Kervel Anderson, rookie uscita dall’Università Robert Morris, il quale in questo scorcio di stagione sta viaggiando attorno ai 14 punti di media. Nel reparto lunghi,  invece, troviamo Jesse Perry -ala forte classe ’90 dai numeri importanti- formatosi in Arizona e lo scorso anno protagonista in Finlandia, e Marco Maganza centro italiano del ’91 visto  a Matera la scorsa stagione.

Il “sesto uomo” di lusso è  il sopracitato ex gialloblù Bushati, il quale condivide le rotazioni con il giovane play scuola Virtùs Guazzaloca, il duttile Norman Hassan, il gioiello di casa Jacopo Preti e il centro Andrea Bartolucci visto a Pesaro lo scorso anno. 

“Siamo pronti ad affrontare Imola -squadra veramente intensa in ogni parte del campo- con una chimica giusta tra italiani e stranieri” dichiara coach Putignano, che aggiunge “Siamo sempre alla ricerca di obiettivi per migliorare noi stessi, e questo gruppo -in tal senso- sta rispondendo alla grande”.

German Sciutto, invece aggiunge: “abbiamo lavorato bene come la passata settimana, concentrandoci prima su di noi e poi sul roster di Imola. Stiamo migliorando in certe situazioni di gioco e l’ambiente sta riacquistando fiducia nei propri mezzi. Per ciò che riguarda domenica, Imola è una squadra non facile da affrontare, ma noi dobbiamo andare lì e cercare di imporre il nostro gioco”.

La società ricorda che il match sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Radio Sant’Anna sia in FM che in streaming e in differita Martedi 4 alle ore 20:30 e Mercoledì 5 alle 15:30 su Tv Oggi.

Roster: Andrea Costa Imola: #4 Sedioli,  #7 Bushati, #10 De Nicolao, #11 Maganza,  #12 Prato, #13 Bartolucci, #15 Anderson, #16 Guazzaloca, #17 Hassan, #21 Preti. Coach: Ticchi.

Givova Scafati: #5 Di Capua, #6 Izzo, #7 Zaccariallo, #14 Sciutto, #19 Ghiacci, #20 Ruggiero, #21 Simmons, #23 Hamilton, #24 Matrone,  #32 Bisconti. Coach: Putignano.

Arbitreranno l’incontro i signori: Moretti, Bongiorni, Sansone.

Capo Ufficio Stampa

Basket Scafati 1969

Francesco Sbrizzi

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author