La Globo Giulianova alle prese con la corazzata Montegranaro

LA GLOBO GIULIANOVA ALLE PRESE CON LA CORAZZATA MONTEGRANARO

Sette gare disputate, quattro vittorie e tre sconfitte: questo è il ruolino di marcia della Globo Giulianova in questo inizio di stagione che sta regalando ai giallorossi di Francani e ai tifosi giuliesi più di una soddisfazione. Ad un percorso casalingo praticamente perfetto la scorsa settimana si è aggiunta anche la gioia della prima vittoria in trasferta, dopo qualche partita con poca fortuna. Una vittoria contro il Fondi, frutto di una gara gagliarda ed intensa, e anche sofferta, specie quando nell’ultimo quarto i padroni di casa si sono rifatti pericolosamente sotto nel punteggio. Una vittoria fortemente voluta e alla fine meritatamente portata a casa, con la consapevolezza di essere competitivi anche lontani dal PalaCastrum.
Con due vittorie consecutive, e con una settimana di allenamenti a ranghi pieni, la Globo Giulianova domani affronterà quella che è la corazzata “ammazzacampionato”: la Poderosa Montegranaro. I marchigiani, che dopo la caduta della Sutor sono diventati la prima realtà sportiva della città, sono una società ambiziosa che vuole scalare l’elite del basket nazionale per riportare in altro il nome di Montegranaro. La Poderosa ha messo a disposizione di coach Steffe un roster chilometrico che può contare anche sul fosforo del play Andreani, ex della gara, tesserato poco prima dell’inizio della stagione. Capitan Berdini guiderà un reparto esterni di qualità: Temperini, Ciribeni, Magrini. A completare i “piccoli” c’è l’interessante under Ortenzi mentre nel ruolo di ala piccola spicca il nome di Riccardo Coviello ottimo sia lontano che vicino a canestro. Area pitturata in mani sicure con il duo Ravazzani-Gatti, due ottimi giocatori agonisticamente parlando.
Senza dubbio quella contro Montegranaro è una sfida impegnativa per Gallerini e soci visto che gli ospiti arrivano al PalaCastrum senza sconfitte in campionato e con un roster di primissimo livello. La Globo però in questi anni ha sempre dimostrato di “gasarsi“ di fronte a sfide difficilissime,e proprio per questo motivo la gara contro Montegranaro è una di quelle che può definire il grado di maturità e di crescita acquisito dai giallorossi.
Appuntamento quindi con la palla a due domani alle ore 18:30 sul parquet del PalaCastrum.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author