La Globo Giulianova vuole continuare a stupire

LA GLOBO GIULIANOVA VUOLE CONTINUARE A STUPIRE

Tre vittorie consecutive, questo è il biglietto da visita della Globo Giulianova che si appresta a disputare la nona giornata del girone di andata. Forte di un ruolino di marcia che recita 5 vittorie a fronte di 3 sconfitte, i giallorossi, con alle spalle il buon test disputato in settimana a Chieti, domani si muoveranno verso Cassino per proseguire nel bel momento di gioco e risultati che hanno portato la formazione giuliese nelle zone alte della classifica.
La Globo staziona infatti in quinta posizione, due punti sopra la Virtus Cassino che fino a questo punto della stagione sta disputando un buon campionato. Con ben cinque giocatori in doppia cifra di media, la formazione di coach Luca Vettese, neopromossa in B, è una di quelle con il roster più equilibrato; un roster che fa del suo punto di forza il gioco vicino canestro. Sotto le plance imperversa infatti Tommaso Ingrosso, giocatore dal talento cristallino, tanto da vincere il titolo di MVP al Jordan Classic 2006, che però è stato frenato in carriera da numerosi infortuni che ne hanno minato il rendimento; per la categoria rimane comunque un giocatore di quelli che possono risolvere le partite da soli. Con lui a far reparto ci sono Giorgio Sgobba, visto in B1 a Fabriano e Lucca, e Luca Castelluccia, giocatore con un passato in A2 (Pavia) e B (Patti, Olbia, Chieti). Da non dimenticare tra le ali Romeo Trionfo, quarto marcatore di squadra e giocatore di indubbia sostanza. Tra gli esterni meritano senza dubbio una menzione Simone Colonnelli, play del 1991 formatosi con la Stella Azzurra Roma e visto nel roster della Fileni un paio di stagioni fa e Gennaro Valentino, cresciuto nelle giovanili dello scomparso Teramo Basket. Squadra quadrata, la Virtus, che punta alla salvezza senza nascondere ambizioni di post-season.
La Globo Giulianova, come ha dichiarato coach Francani, dovrà disputare la partita con la stessa fame di quelle squadre che vengono da tre sconfitte e non tre vittorie. Intensità, difesa e concentrazione per tutti i 40′ di gioco, queste saranno le chiavi della gara per una formazione, quella giallorossa, che vuole continuare a stupire.
Appuntamento quindi con la palla a due domani alle ore 18:00 sul parquet di Cassino.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author