La Globo Giulianova vuole tornare a vincere

LA GLOBO GIULIANOVA VUOLE TORNARE A VINCERE

Dopo due sconfitte consecutive, e per certi versi fotocopia, è ora di tornare a giocare sul parquet di casa del PalaCastrum, dove i giallorossi della Globo hanno conquistato il bottino pieno di vittorie. Le sconfitte di Porto Sant’Elpidio e di Cagliari, giunte in gare dove la Globo Giulianova è stata autrice di bellissime rimonte, che però non si sono concretizzate in vittorie, non hanno scalfito il morale di una squadra che tra le mura amiche ha sempre messo in mostra una buonissima pallacanestro.
Il calendario, dopo una settimana proficua di allenamenti senza particolari problemi fisici, propone la sfida contro la squadra del presidente Luciano Capicchioni, uno dei più importanti procuratori sportivi europei. Il Basket Rimini Crabs dopo anni passati tra serie A e serie A2 da tre stagioni imperversa in Serie B con l’obiettivo di far crescere e valorizzare giovani promettenti, che è un po’ anche l’obiettivo stagionale della Globo Giulianova. Al timone è stato confermato, Renzo Galli con Gordan Firic, un passato glorioso come giocatore, che gli farà da vice. I Crabs hanno quindi deciso di puntare forte su giovani di talento, escluso il veterano Tassinari, con anni in B1 nel palmares, tutti i giocatori infatti sono nati negli anni ‘90: si passa dal ‘90 Crotta al ‘98 Meluzzi.
Nonostante le quattro sconfitte subite in stagione i riminesi non sono una squadra da prendere sotto gamba perchè come tutte le squadre giovani sono capaci di qualsiasi exploit, nel bene e nel male.La Globo Giulianova dovrà quindi giocare la migliore pallacanestro per rendere il PalaCastrum il fortino dove costruire la storia di questo campionato
Appuntamento quindi con la palla a due domani alle ore 18:30 sul parquet del PalaCastrum.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author