La Goldengas Senigallia alla ricerca del riscatto contro Salerno

Si sposta al PalaPanzini la serie che vede protagonista la Goldengas, opposta alla Virtus Arechi Salerno.
Senigallia affronta la Gara2 di domani (palla a due ore 21) con le spalle al muro, obbligata a vincere per vendicare la sconfitta di gara1 sul parquet campano.
Una Gara1 che per venti minuti ha vissuto in sostanziale equilibrio (il vantaggio locale a metà gara era 37-34) ma che ha visto poi i padroni di casa dilagare nel secondo tempo grazie anche a una percentuale da tre punti vicina al 50% (13/29 da oltre l’arco a fine gara per i salernitani).
La Virtus Arechi, da neopromossa, ha confermato nella gara d’esordio della post season quanto ha messo in mostra durante la stagione regolare, chiusa al quarto posto nel girone D. Una squadra ben assemblata con tiratori capaci di fare molto male alle difese avversarie e un uomo d’area di assoluto rispetto (Paci) capace di chiudere in doppia doppia (12 punti e 11 rimbalzi) e dare una doppia dimensione al quintetto salernitano.
La Goldengas Senigallia, dal canto suo, deve giocarsi tutte le sue carte senza fare calcoli.
Difensivamente bisognerà chiaramente riregistrare quei meccanismi che hanno permesso ai biancorossi di affrontare e superare tutti i momenti di difficoltà trovati durante la stagione.
Come i protagonisti ci hanno sempre detto, dalla difesa parte tutto e ritrovarla serve a Pierantoni e compagni per giocare poi con più tranquillità e sicurezza nell’altra metà campo dove, rispetto a Gara1, è ovviamente necessario alzare la percentuale al tiro (solo 5/28 da 3 in Gara1).
Fondamentale sarà anche l’apporto del pubblico amico.
Il sostegno del tifo biancorosso (che durante l’anno non è mai mancato né in casa né in trasferta) potrà e dovrà essere quella spinta in più per permettere alla truppa di Foglietti di scrivere quella che sarebbe un’altra pagina di questa stagione da standing ovation.
La Goldengas (giunta alla quinta partecipazione consecutiva ai playoff di Serie B) chiama quindi a raccolta tutti i suoi sostenitori e simpatizzanti per un PalaPanzini vestito a festa e invita a presentarsi vestiti di bianco o rosso.
Biglietto intero (adulti): 8 euro
Ridotto (dai 14 ai 17 anni): 5 euro
Fino a 13 anni: gratis
Accompagnatori tesserati minibasket: 5 euro
Abbonamenti non validi.
Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author