La Grissin Bon a Bamberg. Coach Menetti: "Siamo carichi, non possiamo più permetterci errori"

La Grissin Bon a Bamberg. Coach Menetti: “Siamo carichi, non possiamo più permetterci errori”

La squadra questa mattina è partita alla volta di Bologna. Nel pomeriggio è previsto l’atterraggioa Francoforte e in pullman si recherà a Bamberg, dove sosterrà in serata una seduta di allenamento. Domani mattina è prevista la consueta seduta di tiro prima della palla a due fissata alle ore 20:30 in diretta Teletricolore (canale 10 digitale terrestre) ed in streaming sul sito www.e-tv.it.

Come in occasione della trasferta di Avellino sono aggregati alla squadra i rientranti Drake Diener, Giovanni Pini ed Ojars Silins che continueranno a svolgere lavoro differenziato durante la trasferta.

“Ritengo che il Brose Bamberg sia la squadra più attrezzata del girone – questa la dichiarazione di Max Menetti – A Bologna siamo riusciti ad avere la meglio giocando una grande partita, ma ci è voluta un’impresa. Per provare ad espugnare Bamberg dovremo giocare la nostra miglior pallacanestro, questa è l’unica via per impensierirli. La vittoria di Avellino ci ha dato grande carica e proveremo a riproporre quanto di buono fatto sabato sera, cercando di correggere quegli errori che non possiamo più permetterci di ripetere”.

Queste le parole di Ksistof Lavrinovic: “Dobbiamo ancora credere al passaggio del turno anche se sappiamo che non sarà per nulla semplice. Abbiamo perso due partite in casa, un po’ per sfortuna ed un po’ per nostri demeriti, ed in una competizione dal livello così elevato vincere in trasferta è sempre un’impresa. Tutti noi sappiamo che Bamberg è un campo ostico, ma andremo a battagliare con tutte le nostre energie per giocare la nostra miglior partita con una squadra che è in un ottimo momento di forma”.

 

Gaia Spallanzani

Responsabile Relazioni Esterne e Ufficio Stampa

Pallacanestro Reggiana Srl

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author