La Grissin Bon sfida il Trabzonspor. Coach Menetti: "Pronti alla battaglia del Mar Nero"

Arrivata lunedì nella tarda serata a Trabzon dopo il canonico scalo nella innevata Istanbul, la GrissinBon nella ha sostenuto martedì una doppia seduta nella storica città turca. In mattinata lavoro atletico di pesi, in serata la consueta seduta tecnica.

Oggi rifinitura sempre presso la “Hayri Gür Spor Salonu” prima della palla a due prevista per le ore 19:00 locali (ore 18:00 italiane). Confermata la diretta Teletricolore sui canali 10 e 636 del digitale terrestre per i tanti reggiani che vorranno seguire le gesta dei biancorossi nel terzo turno delle Last 32 di Eurocup.

Queste le parole di Max Menetti alla vigilia della sfida di domani: “É una vigilia piena di aspettative quella che ci vede preparare qui in Turchia sulle coste del Mar Nero la sfida di domani al Trabzonspor. Inutile nascondere che in un girone difficile ed equilibrato come il nostro un blitz esterno potrebbe davvero rivelarsi fondamentale e far la differenza. Stiamo bene, siamo motivatissimi ed in tutti noi c’è il forte desidero di vincere quella che sarà sportivamente una grande battaglia; sono però ben conscio di cosa possa significare sbancare Trabzon in una gara di tale importanza di Eurocup, sarò banale ma solo alla fine potrò trarre le conclusioni”.

Il Trabzon disputa le partite casalinghe nella Hayri Gür Arena, un impianto polifunzionale situato di fronte al locale aeroporto che è stata costruita tra il 2009 ed il 2010 con un investimento totale di circa 15 milioni di €. L’impianto ha una capienza totale di 7500 spettatori. La squadra di basket fa parte di una polisportiva nella quale spicca l’omonima squadra di calcio, una delle compagini più seguite dell’intero paese.

Tre i volti già noti agli appassionati reggiani della formazione azzurro-amaranto: la guardia Dwight Hardy, apprezzato nel nostro paese tra il 2011 ed il 2014 nelle esperienze di Pistoia, Avellino e Bologna, l’ala Ryan Thompson, transitata a Brescia in Legadue l’anno della promozione biancorossa (2011-2012, ndr) e il lungo croato Andrija Stipanovic, il quale ha militato nella Juve Caserta nel 2011-2012 ed ha affrontato la GrissinBon con la casacca di Cremona la stagione successiva in Serie A.

La città di Trabzon, Trebisonda in italiano, è il capoluogo dell’omonima provincia, situata sulla costa nord-orientale che si affaccia sul Mar Nero. Fu l’ultima città bizantina indipendente ad essere conquistata dai turchi ottomani (nel 1461) dopo la caduta di Costantinopoli. Oggi Trebisonda è il porto più grande della Turchia sul Mar Nero e conserva ancora una certa importanza grazie alla sua posizione strategica sulle rotte commerciali fra l’Europa ed il Medio Oriente.

 

 

Gaia Spallanzani

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author