La Hippo Basket Salerno espugna Ercolano 65-79 e ritrova il sorriso

Torna al successo la Hippo Basket Salerno. La squadra cara al presidente Giosafat Frascino espugna il campo dello Sporting Ercolano. 65-79 il punteggio finale in favore dei viaggianti che, dopo un primo quarto giocato sotto ritmo, mettono le marce alte e impediscono ai padroni di casa di rientrare. Nel secondo quarto il team allestito dal diesse Giovanni Carmando stringe le maglie difensive e trova il canestro con continuità. Il miglior Manzi della stagione e un Di Somma di nuovo incisivo sotto le plance trascinano il quintetto di coach Luca Silvestri che arriva all’intervallo avanti di 14 lunghezze (30-44).

Ercolano dà vita ad un tentativo di reazione nel terzo periodo grazie all’ispirato ex di turno Di Capua. Ma non basta. Nell’ultima frazione le rotazioni “lunghe” a disposizione del coach salernitano fanno pendere definitivamente l’ago della bilancia in favore della Hippo Basket che può così festeggiare la nona vittoria stagionale.

Dopo 21 giornate, capitan Antonucci e compagni sono rimasti da soli al nono posto, staccati di 6 lunghezze rispetto a Basket Parete, Virtus Curti e PromoBasket Marigliano, che chiudono la zona play off. Nelle ultime 9 gare della stagione regolare, dunque, i granata non potranno concedersi ulteriori passi falsi e dovranno cercare di compiere quella che attualmente sembra una mission impossible per centrare, da matricola terribile, l’accesso agli spareggi promozione.

Domenica 4 marzo alle ore 18 la Hippo Basket Salerno riceverà al PalaSilvestri di Matierno (ingresso gratuito) la visita del Centro Sportivo Secondigliano, terzultimo in classifica con appena 6 punti all’attivo. Per il roster allestito dal diesse Carmando sarà la prima di nove finali vere e proprie. Per questo il team granata chiama a raccolta gli sportivi salernitani e conta sul loro caloroso apporto per centrare l’impresa.

 

SPORTING CLUB ERCOLANO vs HIPPO BASKET SALERNO 65-79

PARZIALI: 18-14; 12-30; 22-16; 13-19

Ercolano: Di Capua 14, Ostricaro 13, Gaudino 12, Garofalo 8, Olivieri 8, Lista 4, Vozza 3, Punzo 2, De Fazio 1, D’Ambrosio, Cimino ne, Lisita ne, Mennella ne.

All. Scognamiglio

Hippo: Manzi 19, Di Somma 17, Fiorillo 13, Antonucci 11, Nigro 10, Sammartino 6,  Boninfante 3, Infante, Iacovazzo, Policastro, Voto.

All. Silvestri

Arbitri: Patanè e Vacca

Note: nessun giocatore uscito per raggiunto limite di falli

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author