La Hippo Basket Salerno sfida il G.S. Abatese nel big match della 5^ giornata

Il PalaSilvestri di Matierno ospiterà domenica 8 novembre il big match della quinta giornata d’andata del Campionato di Promozione di pallacanestro maschile – Girone A tra Hippo Basket Salerno e G.S. Abatese. La squadra cara al presidente Ciro Bisogno è reduce dall’emozionante vittoria nel derby in casa della Pallacanestro Salerno. Capitan Capaccio e compagni si sono imposti per 54-64 alla palestra Picentia al termine di un match combattuto e spettacolare, andato in scena davanti ad oltre 200 persone. Col successo ottenuto domenica scorsa i granata di coach Pino Ferrara sono saliti a quota 6 punti in classifica, a 2 lunghezze di distacco dalla capolista Folgore Nocera. Dopo la sconfitta all’esordio (63-62) sul campo di Sala Consilina, l’Abatese ha inanellato tre vittorie consecutive (contro Portici, a Volla e col Centro Storico Avellino). Anche la squadra di coach Aldo Festinese ha 6 punti all’attivo ed è seconda assieme a Hippo d Olimpia Capri. Chi vincerà il confronto diretto sul parquet di Matierno, dunque, potrà continuare a stazionare nelle posizioni di vertice del raggruppamento, chi andrà ko perderà terreno ma il campionato è ancora lunghissimo e le occasioni per risalire la china non mancheranno di certo.
Tra i protagonisti di questo avvio di stagione in casa Hippo Basket Salerno c’è di sicuro Michele Viscido. Con lui abbiamo fatto il punto della situazione in casa granata.
– Il derby con la Pallacanestro Salerno ha regalato emozioni a tutti ed ha confermato che, quando siete concentrati e pensate solo a fare il vostro gioco, non avete nulla da invidiare a nessuna squadra. Cosa si può fare per evitare alcuni black out che caratterizzano le vostre prestazioni?
«Il derby ha dato prova che nei momenti difficili l’unico mezzo per evitare i black out è il gioco di squadra – ha affermato Viscido –. Sebbene ognuno di noi sia in grado di fare la differenza, non può esserci un giocatore in grado di risolvere certe situazioni da solo. E quindi tutti dobbiamo aiutarci l’un l’altro per trovare le soluzioni di gioco che ci permettano di superare i momenti più tesi».
– Stai viaggiando a 17.3 punti di media per gara, a cui stai abbinando oltre 10 rimbalzi a partita e stai dando un contributo importante anche in termini di assit, palle recuperate e grinta. Ti aspettavi di poter iniziare la stagione così bene?
«Sinceramente mi aspettavo grandi cose – ha rivelato il numero 87 granata – ma non così presto. Credevo di metterci più tempo a carburare, ma la fiducia nei miei mezzi e soprattutto quella che i miei compagni (Spera su tutti) mi hanno dato in queste prime uscite, hanno fatto sì che io raggiungessi e mantenessi tali cifre. Spero di migliorarle ancora per arrivare ai traguardi che ci siamo prefissati a inizio stagione».
– Arriva il G.S. Abatese di coach Festinese, squadra reduce da tre vittorie in fila, che ha 6 punti all’attivo come voi e che può contare su alcuni giocatori di esperienza e tanti giovani interessanti. Come ti immagini questo scontro ad alta quota?
«Sarà sicuramente una grande partita – ha concluso il lungo della Hippo – con un’intensità di gioco altissima, dove ogni minimo errore da ambo le parti farà la differenza sul risultato finale. Noi arriviamo carichi e fiduciosi di poter fare una signora gara, soprattutto per i nostri tifosi, e cercheremo come ogni domenica di portare a casa i 2 punti! HIPPO VAMOS!».
PROMOZIONI PER I TIFOSI – A proposito dei tifosi, nel corso del match di domenica sera al PalaSilvestri (al quale certamente assisteranno tanti sportivi salernitani, come accaduto nelle precedenti gare interne dei granata di coach Ferrara) la società del presidente Bisogno consegnerà alcuni coupon promozionali con sconti ed offerte imperdibili proposti da Alan 3 Store s.r.l., partner ufficiale della Hippo anche per la stagione 2015/16.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author