La Hippo Basket Salerno si aggiudica lo scontro diretto con la Virtus 04 Basket Curti

La miglior Hotel Baia delle Sirene Hippo Basket Salerno della stagione si aggiudica nettamente lo scontro diretto con la Rolo Cafè Virtus 04 Curti Basket ed entusiasma i suoi tifosi accorsi numerosi al PalaSilvestri. In tanti partecipano attivamente al big match della 24^ giornata del campionato di Serie D sin dal primo pomeriggio, quando scendono in campo prima gli Aquilotti (mini atleti nati nel 2007/08/09) guidati dall’istruttrice Anna Trotta e poi le rappresentative Under 13 e Under 14 del team granata che si sfidano in una partitella in famiglia. I bimbi del Centro di MiniBasket e i ragazzi del Settore Giovanile accompagnano le squadre in campo al momento della presentazione tra gli applausi delle tante famiglie intervenute. La palla passa al campo e sin dalle prime battute il team caro al presidente Giosafat Frascino sembra implacabile in attacco ed estremamente coriaceo in difesa. Dopo 10 minuti, grazie alle bombe di capitan Antonucci, ai canestri da sotto di Sammartino ed alle penetrazioni di Manzi e Boninfante ma anche ai rimbalzi conquistati da Di Somma la squadra di coach Silvestri scappa via (23-4).

Gli ospiti cercano di dar vita ad un tentativo di reazione, ma la Hippo è determinatissima a conquistare l’intera posta in palio e con i canestri di Nigro e Fiorillo riesce a raggiungere l’intervallo avanti di 23 punti (38-25).

Il copione non cambia nella ripresa. La lucida regia di capitan Antonucci consente al roster allestito dal diesse Carmando di continuare a guidare le danze e di bucare la difesa avversaria sia attraverso schemi efficaci che con conclusioni in campo aperto, frutto di recuperi difensivi. La forbice si allarga ulteriormente alla mezz’ora (49-22).

Tutt’altro che paga di quanto fatto fino a quel punto, la Hippo continua a pigiare sull’acceleratore, anche quando in campo entrano i componenti più giovani della rosa, e porta a casa una vittoria estremamente convincente. Al suono della sirena il tabellone luminoso indica 72-30 e questo significa che la squadra salernitana non solo si è aggiudicata lo scontro diretto con Curti, ma anche la differenza canestri favorevole in caso di arrivo a pari punti. Da segnalare i 19 punti messi a segno da Sammartino, 15 (con 5 bombe) per capitan Antonucci, 10 per l’under Fiorillo. I giocatori della prima squadra chiamano in campo i ragazzi del vivaio e i bimbi del MiniBasket granata e la famiglia Hippo fa festa tutta assieme.

Con questo successo la Hippo Basket Salerno sale a quota 24 punti in classifica, 2 in meno rispetto all’ottava classificata (l’ultima che ha diritto ad accedere ai play off), vale a dire… la Virtus 04 Curti Basket. E nelle ultime 6 giornate della regular season potrebbe ancora succedere davvero di tutto. Nel frattempo, la squadra di coach Luca Silvestri, matricola terribile, può già festeggiare avendo con ampio anticipo centrato l’obiettivo della salvezza, senza nemmeno passare per la lotteria dei play out.

Domenica 25 marzo capitan Antonucci e compagni riceveranno al PalaSilvestri di Matierno la visita della Virtus Scafati, nel secondo impegno casalingo consecutivo (palla a due alle ore 18, ingresso gratuito).

HOTEL BAIA DELLE SIRENE HIPPO BASKET SALERNO vs ROLO CAFE’ VIRTUS CURTI BASKET 04 72-30

PARZIALI: 23-4; 15-11; 11-7; 23-8

Hippo: Sammartino 19, Antonucci 15, Fiorillo 10, Manzi 8, Nigro 7, Di Somma 6, Boninfante 4, Infante 3, Iacovazzo, Oliva L., Oliva M., Policastro.

All. Silvestri

Curti: Argentieri 6, De Rosa 6, Maiello 5, Violante 4, Coppola 3, Busico 2, Guerriero 2, Merola 2, Ciccone, Di Lorenzo.

All. D’Addio

Arbitri: Borriello e Salomone

Note: nessun giocatore è uscito per raggiunto limite di falli; sugli spalti del PalaSilvestri erano presenti circa 300 spettatori; prima della partita si sono esibiti in gare e partitelle a ranghi misti gli Aquilotti e gli atleti Under 13 e Under 14 della Hippo Basket Salerno.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author