La Hippo Basket Salerno vince il derby e spezza la serie negativa

La Hippo Basket Salerno vince il derby con la Pallacanestro Salerno e spezza la serie negativa che durava da quattro gare, tutte perse di misura. Il team del presidente Ciro Bisogno si aggiudica meritatamente la stracittadina col punteggio di 69-55 e bissa il successo ottenuto nel girone d’andata a campi invertiti. Con questa vittoria il roster allestito dal diesse Carmando sale a quota 20 punti in classifica e si ripresenta in zona play off ma, d’ora in avanti, dovrà mantenere continuità di rendimento per evitare di ripetere gli errori dell’ultimo mese.

Passando alla partita, la squadra di casa, nonostante le assenze di coach Ferrara e della guardia Di Capua (tra i più in forma in questa fase del campionato) parte subito forte, trascinata da De Stefano e dal rientrante capitan Capaccio (reduce da tre turni di stop per squalifica e voglioso di rimettersi subito in carreggiata). Anche Viscido e Spera sotto canestro si danno da fare. Il primo quarto risulta equilibrato e termina col punteggio di 18-16 per la Hippo.

Nel secondo parziale, i nuovi entrati Cardasco, Senatore (in costante crescita) e Dragoni provano ad alzare il ritmo, ma gli ospiti con un Roberto Lasala ispiratissimo (chiuderà il match con 27 punti a referto, top scorer dell’incontro)  riescono almeno a rimanere in scia. Si arriva all’intervallo lungo con i granata avanti di 5 lunghezze (31-26).

Nel terzo parziale la Hippo dà una spallata importante al derby. La squadra di casa, dopo aver concesso a D’Auria un canestro pesante in apertura di ripresa, stringe le maglie difensive, recupera palla, corre in campo aperto con Gaeta e Vicidomini, ma soprattutto piazza una serie impressionante di “bombe” (due per Senatore ed altrettante per Capaccio) e piazza un break di 25-7 che le permette di raggiungere il massimo vantaggio sul +23.

Visto che nelle scorse settimane la Hippo, una volta portatasi in vantaggio, aveva commesso l’errore di non chiudere la partita e di permettere agli avversari di rientrare in gioco e di vincere in rimonta, stavolta la squadra granata continua a giocare con buona intensità (soprattutto mentale). Lasala non ci sta e prova a riaprire la partita, ben coadiuvato dal lungo Ferrara e dal giovane Tortora. Ma la Hippo, che trova buoni canestri anche con gli under Russo, Cardasco e Lentini riesce a portare a casa una vittoria importante e resa ancora più bella dalla presenza di tanti appassionati (ma anche di addetti ai lavori) sugli spalti del PalaSilvestri. La Hippo ringrazia, in particolare, i genitori dei piccoli atleti del MiniBasket, che hanno portato i loro figli a vedere dal vivo la partita della prima squadra.

 

HIPPO BASKET SALERNO vs PALLACANESTRO SALERNO 69-55

PARZIALI: 18-16; 13-10; 25-7; 13-22

Hippo: Capaccio 20, Senatore 11, Russo 9, Cardasco 8, Spera 7, De Stefano 4, Dragoni 2, Gaeta 2, Lentini 2, Vicidomini 2, Viscido 2, Brigante.

All. Ferrara

Pall. Salerno: Lasala 27, De Martino 6, Tortora 6, Colangelo 4, Ferrara V. 4, D’Auria 3, Gorga 3, Sansone P. 2, Bertolini, Melella, Sansone M.

All. De Martino

Arbitri: Gorga e Della Corte

Note: nessuno uscito per raggiunto limite di falli.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author