La Leonis Roma porta a casa la dura sfida contro Biella e si gode un super Hollis

Sabato 24 novembre può essere tranquillamente derubricata tra le belle giornate di basket,
bastererebbe questo dato per spiegare la partita tra due team entrambe quinte in classifica a 8 punti:

punti in contropiede: zero per Roma e zero per Biella.
c è bisogno di altro, per capire il tema?

Nel palazzo di Ferentino si è consumata la nona di andata forse più brutta tra le partite di A2 negli ultimi tempi.
Sembrava si stessero giocando la vita, tanta era la paura di far andare via l’altra. E infatti fino al 36esimo minuto di non-gioco, nessuna delle due è scappata, parziali timidi, punto a punto non emozionante, tanta troppa difesa , due squadre zavorrate nei piedi e nella testa soprattutto.
Biella si attaccava agli uomini di Corbani per produrre una zavorra cestistica che dura 36 minuti. Questo il piano gara di Coach Carrera.
Ma tanta è la stanchezza dei suoi nei minuti finali del quarto che devono cedere mestamente sciogliendosi.
Piano gara biellese andato in fumo.

Roma accetta lo scambio di bruttezza e in cambio restituisce nulla di bello da vedere.
Finisce con Hollis che fa bella figura almeno nei numeri, a scorrere i quali sembra un gigante tra tutti, compagni e avversari, lui che anche oggi voleva restare felpato e non-aggressive sul parquet!

Siamo d’accordo che importante era non perdere, ma non è questa la via per attirare gente al palazzo tra le mura di casa, figurarsi poi se la casa è la ospitale Ferentino che ti da 5 vittorie su 5.

Bicchiere mezzo pieno per Roma: due punti solidi per proseguire verso vette attese da tutti.
Bicchiere mezzo vuoto: antibasket, stasera.

Guardate un po le cifre che dicono..

– primo canestro della gara dopo 4 minuti del primo quarto.
– punteggio a metà gara: 31-33

– meno peggio leonis roma: Hollis 31p. con 5/6 da 3
– meno peggio biella: Harrel 21p.

Best: 13 assist per roma
pejus: 30 palloni persi tra tutte e due le compagini.
– punti in contropiede: zero per Roma e zero per Biella.

Leonis-Edilnol 71-62
(15-15/16-18/17-18/23-11)

Gabriele Marini,
tuttobasket.net

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author