La Maddalena Vision non sbaglia, Ancona liquidata

La Maddalena Vision Palermo dilaga ad Ancona, sconfigge la formazione biancorossa 25-71 e ottiene la quinta vittoria consecutiva in campionato.

Le palermitane iniziano subito forte il match andando a trovare con efficacia la soluzione dal perimetro: Costanza Verona (ormai confermata stabilmente in quintetto), Manzotti e Ferretti segnano ogni tentativo dalla lunga distanza e subito, dopo 4′, il punteggio sorride alle ospiti (6-13). Ben presto la Maddalena Vision ci prende gusto e trova anche incisività dalla panchina, ogni giocatrice utilizzata risponde con intensità e voglia: ben otto palermitane su dieci vanno a referto già dal primo quarto, che termina 10-22.

La squadra di coach Torriero tocca anche il +16 con i punti delle sorelle Verona, a inizio secondo periodo. La risposta di Ancona è, come al solito, firmata dall’irreprensibile Sordi che mette la prima e unica tripla della serata per il 15-28. Il primo tempo non regala particolari brividi e sorprese: Palermo, avanti e in controllo, gestisce il match. Una tripla di Ileana Aleo chiude la prima metà di gioco sul 19-35 dando l’impressione che la partita sia in discesa per la formazione ospite.

E ci mette poco Palermo per mettere la parola fine sulla partita, basta solo il terzo quarto: la formazione ospite concede alle marchigiane appena due punti, firmati ovviamente da Sordi. In attacco le siciliane dilagano: Riccardi e Bungaite mettono punti senza problemi e dominano sottocanestro (50-26 il conto dei rimbalzi), mentre Aleo prosegue il suo periodo positivo portando a nove il bottino personale. Il meccanismo Maddalena Vision è ben oliato e ogni giocatrice dà il suo contributo per il +32 a fine terzo quarto sul punteggio di 21-53.

La quarta frazione è una passeggiata per Palermo e c’è solo da segnalare solo qualche curiosità statistica: come la terza doppia doppia stagionale di Riccardi, la doppia cifra raggiunta Bungaite e Ferretti, il massimo stagionale di Francesca Ferrara (cinque punti). Col canestro di Ermito nel quarto periodo, nove giocatrici su dieci impiegate dalla Maddalena Vision mettono punti a referto (la decima, Tennenini, si mette comunque in luce con cinque rimbalzi catturati in 11′). La strada per la quinta vittoria consecutiva si percorre assieme, la Maddalena Vision lo sa e archivia la pratica con una prestazione di gruppo, prima che di ogni altra cosa, che vale un rotondo +46: 25-71 il finale.

Basket Girls Ancona-Maddalena Vision Palermo 25-71

Maddalena Vision Palermo –  C. Verona 7 (2/4, 1/1), Ferretti 11 (6/8, 1/3, 1/1), Manzotti 9 (2/2, 2/5, 1/4), Riccardi 12 (2/2, 5/7, 0/2), Bungaite 10 (2/4, 4/8); Aleo 9 (3/5, 1/4), Ermito 2 (1/4), M. Verona 6 (3/5, 0/1), Tennenini (0/1), Ferrara 5 (1/2, 2/3). All. Torriero.

(T2: 23/45, T3: 4/13, Rimbalzi: 50, Recuperi: 27, Perse: 15, Assist: 2, Valutazione: 100)

Basket Girls Ancona –  Mataloni 2 (2/2, 0/3, 0/2), Sordi 13 (2/2, 4/5, 1/5), Takrou (0/2, 0/5), Pieraccini 2 (1/7, 0/1), Villa (0/2);  De Chelis 2 (0/2, 1/4), Dell’Olio, Gramaccioni 4 (1/2, 0/3, 1/8), Bolognini 2 (2/2, 0/1), Pettinari (0/2), Altavilla ne. All. Caboni, Vice: Skrastina.

(T2: 6/27, T3: 2/23, Rimbalzi: 26, Recuperi: 15, Perse: 27, Assist: 2, Valutazione: -5)


Arbitri – Marco Vittori di Castorano (AP) e Luca Bartolini di Fano (PU).
NOTE
Parziali: 10-22, 9-13 (19-35), 2-18 (21-53), 4-18 (25-71).
Falli: Maddalena Vision 16 – Ancona 17. Tiri liberi: Maddalena Vision 13/18 – Ancona 7/10.

Uscite per falli: Ferretti (Maddalena Vision).
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Riccardi 10, Recuperi Riccardi 6, Valutazione Riccardi 23, OER Riccardi/M. Verona/Ferrara 1.

L’Addetto Stampa
Giuseppe Corrao

Scarica gli allegati selezionati
timeoutverga.jpg (839 Kb)
CS Verga Palermo 2015-16 … (82 Kb)
Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author