La Maddalena Vision ospita l’insidiosa Civitanova Marche

In un momento non facile, un altro avversario molto ostico: la Maddalena Vision Palermo ospita Civitanova Marche al PalaMangano (ore 15.30).

Formazione d’alta classifica, Civitanova ha seguito un progetto lineare affiancando a sicurezze come Perini giocatrici di assoluto talento come le ex Ancona Mataloni e Ostojic, ma anche l’esterna Ceccarelli e l’ala Scibelli. La formazione di coach Matassini è quarta in classifica, con un invidiabile record  di cinque vittorie e tre sconfitte, ed è il quinto attacco del campionato con 59 punti realizzati a partita.

In casa Maddalena Vision, il gruppo di atlete continua a restare unito nonostante un brutto momento da sei sconfitte consecutive. La sfortuna ci si è messa per bene in settimana, limitando con qualche acciacco di alcuni elementi il gruppo delle senior: si lavora comunque intensamente, coinvolgendo anche le Under e contando su qualche aiuto esterno, come la giovane americana Blackburn, che non è tesserabile per i regolamenti di Lega sulle straniere ma sta dando una mano alla squadra. La partita di sabato sicuramente rappresenta un ostacolo difficile, ma come al solito le ragazze si preparano ad affrontare la sfida col massimo impegno e voglia di fare: il campo deciderà se basterà.

Palla a due del match alle 15.30, gli arbitri saranno Dario Lombardo di Trapani e Sebastiano Tarascio di Priolo Gargallo (SR).

 

L’Addetto Stampa

Giuseppe Corrao

 

 

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author