La Md Discount-Quarta Caffè Monteroni riparte da San Severo

E’ il momento di ripartire per la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni. Dopo la sconfitta rimediata davanti al proprio pubblico per conto dell’Amatori Pescara (61-78), il gruppo gialloblù tenterà di ripescare i due punti nel match contro la Cestistica San Severo, valevole per la nona giornata delgirone D del campionato di Serie B.

L’impresa non sarà affatto semplice, con la forte compagine foggiana che potrà inoltre contare sull’apporto dei suoi tifosi. I padroni di casa (terzi in classifica a quota 12 punti) vengono da quattro successi consecutivi (l’ultimo nella passata giornata, con la vittoria a Vasto).

 

Analizzando il roster giallonero, il talento individuale di molti atleti è degno anche di palcoscenici più importanti della Serie B. Un esempio in questo senso è rappresentato dal playmaker Matias Dimarco, italoargentino classe ’92 prelevato da Martina Franca. Il regista è tra i migliori assist man del torneo e dispone di un gioco all-around in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Di fronte a lui ci sarà Yancarlos Rodríguez, reduce dalla non perfetta gara con Pescara ma resta pur sempre il secondo miglior realizzatore del girone e uno dei talenti più “cristallini”. Il classe ’94 potrà alternarsi per qualche minuto con Matteo Martina, frizzante prodotto del settore giovanile monteronese.

 

Schierabile eventualmente in posizione di playmaker, Antonello Ricci vanta un trascorso anche nella massima serie (con la divisa di Teramo ha collezionato 24 presenze), nonostante la giovane età (è nato nel 1992). Ricci dovrà fare i con l’ottimo momento di forma vissuto da Federico Ingrosso, sempre più protagonista in canotta gialloblù. L’esterno leccese potrà inoltre contare sul supporto del giovane AndreaPinto, pronto a subentrare dalla panchina.

 

Coach Piero Coen, nel ruolo di ala piccola, ha la possibilità di giostrare due incredibili talenti che rispondono ai nomi di Leonardo Ciribeni e Ivan Scarponi. Il primo è arrivato in estate in terra foggiana dopo aver ricevuto le lusinghe di numerosi club e, in questo avvio di stagione, ha dimostrato di esser stato un investimento vincente (21 punti nell’ultimo match). Il secondo, invece, dopo l’avventura in magliaAmbrosia Bisceglie, assicura esperienza ed efficienza partendo solitamente dal pino.

Sul fronte Monteroni tiene banco la situazione di Alessandro Potì: il mancino in canotta numero 8, non al top fisicamente, ha subito un infortunio nella partita contro Pescara: non è certa la sua presenza nel derby pugliese. Eventualmente schierabile il giovanissimo Giulio Stefanizzi, atletico “3” del 1998.

 

Uno dei colpi estivi ad effetto dell’Allianz San Severo è, senza alcun dubbio, il 20enne Iris Ikangi, atleta esplosivo di origine congolese che ha difeso la maglia azzurra della Nazionale under 20 negli ultimiEuropei di categoria. Ikangi si alterna abitualmente con Luca Marmugi, esperta ala di 198 cm. Il forte reparto foggiano fronteggerà il duo composto da Gianmarco Ianuale (atletico, tecnico e in forte ascesa) e Angelo Prete (che in caso di assenza del già citato Potì potrebbe partire in quintetto base).

 

Nel pitturato, la fisicità di Andrea Quarisa sta risultando assai importante per i meccanismi di gioco dei gialloneri. Il pivot di scuola Benetton Treviso è dotato di buoni movimenti in post e di un’efficace mano dalla media distanza. Quarisa può alternarsi con Enzo Cena, ala-centro di origine argentina e arrivato alla corte di coach Coen dopo tre stagioni a Bisceglie.

Per Monteroni, il faro dell’area dei 3 secondi sarà come sempre Manuele Mocavero, per il quale sono ormai terminati gli aggettivi per descrivere lo straordinario periodo realizzato. Al fianco di coachManfreda, pronto a contribuire sul parquet, il capitano Alessandro Paiano.

 

Il roster dei padroni di casa è un mix apparentemente perfetto di freschezza, talento ed esperienza a certi livelli. Tuttavia, la voglia di ripartire dopo il -17 subito tra le mura amiche potrà essere un valido alleato per la MD Discount-Monteroni. Lo spettacolo è, in ogni caso, assicurato.

Appuntamento quindi fissato per domenica 22 novembre, al Pala “Falcone-Borsellino” di San Severo, a partire dalle ore 18.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author