La Meta Teramo a caccia del primo successo casalingo contro Patti

 

Dopo la vittoria ottenuta in trasferta a Scauri, la Meta Teramo è alla ricerca della

prima vittoria casalinga che spingerebbe la squadra biancorossa nelle zone nobili

della classifica. Di fronte, però, Gaeta e compagni troveranno una formazione molto

agguerrita e capace di giocare una buona pallacanestro. Ospite di turno è la siciliana

Patti che in classifica conta due punti come i teramani. Impegno duro per gli uomini

di Bianchi, chiamati a confermate quanto di buono fatto vedere nelle prime due

partite della stagione.

“Patti – commenta coach Piero Bianchi – è una squadra "ruvida", che difende con le

mani addosso e mette molta pressione sulla palla. I loro esterni sono sempre sulle linee

di passaggio, i loro lunghi fanno "show" aggressivi sui pick and roll. Per noi, sarà

importante giocare di squadra, per punire le loro scelte difensive e limitare i loro

attaccanti più pericolosi, in primis Gullo e Babilodze. Mi aspetto il pubblico delle grandi

occasioni nel Palascapriano – conclude l’allenatore biancorosso – un pubblico che

sappia trascinare la squadra anche nei momenti difficili del confronto”.

La Meta Teramo-Sport è Cultura Patti, valevole per la terza di andata del

campionato di serie B (Girone C), avrà inizio alle ore 18:00 e sarà diretta da

Daniele Valleriani di Ferentino e Lanfranco Rubera di Roma. Come di

consuetudine, il botteghino del Palascapriano aprirà alle ore 18:00. Sarà possibile

ancora acquistare l’abbonamento, tessera valida per le partite della stagione regolare.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author