La NB Sora 2000 torna a sorridere, battuta la Pallacanestro Roma

Dopo quattro sconfitte, le ragazze di coach Bifera sono tornate alla vittoria in casa contro la Pall. Roma:  col punteggio di 53-46. Un successo che permette alle biancocelesti di raggiungere quota 16 punti, sorpassando proprio le capitoline: un’iniezione di fiducia importante dopo il complicato inizio di 2016.  Al termine di una combattuta partita, le nostre ragazze tornano finalmente alla vittoria contro la Pall. Roma per  53-46 e riprendono il proprio cammino. Un successo che permette alle biancocelesti di raggiungere quota 16 punti, sorpassando proprio le capitoline: un’iniezione di fiducia importante dopo il complicato inizio di 2016.

La cronaca. la NB Sora 2000 parte bene con Quadrina ispirata, 4-0 al 2′, ma Milani e Angelozzi non ci stanno e Roma riduce la distanza, 6-5 al 5′. Coach Bifera inizia a ruotare le proprie giocatrici e una tripla di Quadrini riporta le biancocelesti a +4  9-5 al 7′. Si segna poco al PalaPanico anche se Jordan e ancora Quadrini si iscrive al festival delle realizzazioni consentendo alle ciocare di allargare  la forbice prima del suono della prima sirena, 17-7.

All’inizio del secondo periodo, le ospiti pigiano sull’acceleratore e, su finire del secondo quarto, dallo svantaggio di -10  piazzano un break di 0-5 che le porta sul 17-12. Le  biancocelesti locali concedono cinque punti alle avversarie quando il tabellone  2’ minuto. Prima dell’intervallo lungo la compagine  di Bifera  reagisce co   una  bomba  da  tre del capitano Casinelli, all’attacco delle capitoline. Si va alla pausa lunga sul 29-21.

Al ritorno dalla pausa lunga le volsci provano a chiudere la gara: i canestri di Jordan e Quadrini dilatano il divario sino al massimo vantaggio, 39-25 al 27′. L’impresa non riesce del tutto perché Roma con  Gratta e Loreti non ci stanno e al 30′ la NB Sora 2000 deve ancora chiudere la partita (40-33). Il tasso di fisicità messo in campo dalle ospiti è davvero importante e nonostante lo scarto appaia netto, Sora non si distrae. Jordan  continua a fare il bello e cattivo tempo in fase offensiva e solo due conclusioni di  Gratta e dall’arco di Persichillo mettono  al Sora paura per il 49-46 con cui si entra nell’ultimo minuto. La panchina ospite prova l’assalto finale ma la gara si chiude sul 53-46 per le biancocelesti  locali.

 

NB Sora 2000 – Pallacanestro Roma 53-46

Parziali: 17-7/12-14/11-12/13-13

 

NB Sora2000: Jordan 21, Ricercato 6, Boccia, Alonzi, Quadrini 13, Lazzarino 5, Tedesco, Casinelli 7, Di Battista 1. All. Bifera.

Pallacanestro Roma: Gratta 8. Gatta 6.  Berner, Caracci 2. Sestito. Persichillo 8. Milani 4, Proietti 2  Angelozzi 8. Loreti 8. All.Libutti

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author