La New Basket Agropoli riparte puntando sui giovani

Nonostante il periodo difficile, segnato dal COVID-19, che ha portato ad un repentino e inevitabile stop dello scorso campionato, vanificando di colpo tutti gli sforzi e gli investimenti profusi, la società presieduta da Angelo Farese, è pronta a ripartire per affrontare un campionato da protagonisti.
«L’interruzione brusca del campionato scorso ci ha portati a prendere consapevolezza di una realtà difficilissima. – afferma Angelo Farese – La situazione di incertezza, che a tutt’oggi persiste, ci ha fatto capire che i costi del passato al momento non sono più sostenibili, ma questo non ci toglie e non ci toglierà mai la voglia di continuare il progetto virtuoso iniziato due anni fa. Abbiamo ricontattato gli sponsor dell’anno scorso Tesi, Elysium, MD, ai quali se ne sono aggiunti di nuovi: BCC Buccino Comuni Cilentani, Decò Maxistore Vallo della Lucania-Agropoli, Generali di Mariagrazia Musto, che saranno tutti main sponsor per la stagione 2020/2021. Vanno ringraziati anche tutti
coloro che, in vario modo, contribuiscono a far si che la pallacanestro continui ad essere un punto di forza dello sport ad Agropoli e nel territorio».

«Sarà un anno di transizione, considerato il particolare momento legato all’emergenza sanitaria – sottolinea Farese – un anno nel quale crediamo possano e debbano emergere le realtà agropolesi e di tutto il territorio. Ed è per questo che la New Basket Agropoli, la Polisportiva Basket Agropoli e l’Olimpia Basket hanno riunito in un’unica struttura le proprie attività sportive per un evento davvero storico, finalizzato a coordinare le varie realtà e a renderle più efficienti, affinché il fondamentale obiettivo comune, quello del potenziamento e la crescita del movimento nel nostro territorio, sia possibile. Potenziare il settore giovanile e costruire un vivaio di giovani validi significa non dover attingere ogni volta all’esterno».

Quest’anno l’under 18 competerà nel campionato di Eccellenza. Nel contempo, il roster della prima squadra, formato da 15 cestisti, conta solo cinque elementi esterni (quattro senior e un under). Incerto ancora l’inizio: probabile il via a fine ottobre per la Coppa Campania e il primo novembre per il campionato.
«La speranza – prosegue il neo presidente – è quella di poter avere un minimo di pubblico. Sarà un campionato difficile, a 15 squadre, con quattro calabresi e probabilmente Termoli. Per questo, il supporto del pubblico è, come sempre, fondamentale».
Sul cambio di presidenza, Farese evidenzia quanto segue: «Il passaggio di presidenza è in continuità con Natale Passaro, durante la cui gestione meglio non potevamo fare. E quest’anno proseguiamo sul percorso tracciato, convinti di poter fare bene». Confermata la guida della squadra a coach Franco Lepre, che dichiara: «Sarà il campionato e la variabile delle altre squadre a dirci quali sono le nostre prospettive. Abbiamo deciso di dare spazio ai ragazzi di Agropoli, abbattendo la quota di esterni. Avremo un roster con meno nomi, ma potrebbe essere più squadra. E dico la verità: non vedo l’ora di vederla a lavoro». Da oggi, lunedì 21 settembre, prenderanno il via gli allenamenti in doppia seduta, mattina e pomeriggio. «Sarà un campionato più lungo e più duro- conclude Lepre – ma sono fiducioso di giocarcela a ogni gara».

FONTE: Ufficio Stampa New Basket Agropoli

Commenta
(Visited 199 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.