La Novipiù Casale cerca continuità a Mantova

La Junior cerca continuità a Mantova

Domenica sera (ore 18.00) primo impegno esterno per la Novipiù, che sfida la Dinamica Mantova nella bella cornice del PalaBam

Dopo la bella e convincente affermazione all’esordio stagionale contro Trieste, capitan Martinoni e compagni saranno chiamati ad una nuova entusiasmante sfida, opposti alla neo-promossa Mantova. Palla a due domenica sera alle ore 18.00 al PalaBam di Mantova, con radiocronaca in diretta sulla web radio Radio Van D’A.
GLI AVVERSARI – Promossa in A2 Gold dopo lo bella serie di finale playoff contro Casalpusterlengo, la Dinamica Mantova si approccia alla nuova realtà con tanto entusiasmo e rinnovata ambizione, forte della vittoria a tavolino (20-0) nella trasferta di Trapani, persa sul campo 80-74. Nonostante lo splendido risultato raggiunto, sono tanti i volti nuovi in casa ducale, con le sole conferme di coach Alberto Morea e dell’esplosivo centro dominatore assoluto della gara delle schiacciate dello scorso All Star Game 2014, Johndre Jefferson. Affidatario delle chiavi della squadra sarà Robert Fultz, esperto playmaker in arrivo da Brescia con anni di militanza in massima serie, così come dalla Serie A arriva Roberto Rullo, reduce dalla stagione canturina e autore di 20 punti nella gara d’esordio. Soluzioni di grande suggestione per lo spot di ala piccola in cui si alterneranno i giovani talentuosi Riccardo Moraschini (ex Virtus Roma) e Armin Mazic, di ritorno dopo l’anno di scuola bosniaca. Secondo straniero tesserato dalla Dinamica è Viktor Gaddefors, lungo svedese in arrivo a Mantova dopo aver mostrato buone cose nella scorsa annata in forza alla Virtus Bologna. Completano un front court di grande solidità l’esperto oriundo Ryan Amoroso e Aristide Landi, ala classe ’94 autore di 8 punti nell’esordio contro Trapani. Completano il roster Alessandro Maccaferri e Silvio Stanzani.
I PRECEDENTI – Primo storico incrocio, tra Novipiù Casale e Dinamica Generale Mantova, col sodalizio del presidente Adriano Negri alla prima stagione di A2 Gold. Già avversario della Junior, ai tempi di Ferrara, coach Morea: una vittoria a testa nella stagione 2006/07, con vittoria di Casale 65-61 al PalaFerraris il 21 dicembre 2006 e rivincita (79-77) del coach il 15 aprile 2007. Nella stagione successiva, il tecnico tarantino è risultato vincente in preseason il 22 settembre per 82-74, bissando la vittoria il 13 gennaio 2008 (85-82), superato poi nel match di ritorno al PalaFerraris dalla Fastweb Casale per 64-57 il 27 aprile 2008.
BORSINO JUNIOR – L’intero roster sarà a disposizione di coach Ramondino 
INFO UTILI – Si gioca Domenica 12 Ottobre al PalaBam di Mantova, con palla a due alle ore 18.00. La gara sarà raccontata in diretta sulla web radio ufficiale Radio Van D’A.

RAMONDINO: “GARA MOLTO COMPLICATA” – “Quella di domenica sera sarà una gara molto complicata, troveremo di fronte una squadra dotata di grande talento e con diversi giocatori che hanno calcato il palcoscenico della Serie A. Una squadra, la Dinamica, in grado di abbinare esperienza e potenziale atletico, e che in attacco sa sfruttare al meglio le situazioni di campo aperto e le lotte a rimbalzo. Inoltre, il PalaBam offre una cornice importante di pubblico, che può essere un fattore così come lo è stato negli ultimi playoff di Silver. Sarà importante per noi resistere ai loro momenti di esaltazione, dovremo dimostrare solidità e umiltà, ovvero le caratteristiche che dovranno contraddistinguere la nostra stagione. Dobbiamo lasciarci alle spalle la netta vittoria contro Trieste e concentrarci sui singoli aspetti da migliorare comunque affiorati durante il debutto della settimana scorsa”

AMATO: “VOGLIAMO DARE CONTINUITA’” – “Ci aspetta una partita tosta, Mantova è una squadra completa che sa abbinare giovani di talento a giocatori di grande esperienza, un mix che ha già fatto vedere buone cose nella gara di Trapani e che sarà sicuramente il punto di partenza per il loro debutto casalingo. Sarà importante per noi non farci impressionare dal loro atletismo e dal ritmo di gioco. Vogliamo dare continuità alla performance della scorsa settimana dimostrando anzitutto a noi stessi che la bella vittoria contro Trieste non è frutto del caso, ma conseguenza del duro lavoro svolto ogni giorno”  

Riccardo Robotti – AS JUNIOR CASALE
Area Comunicazione

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author