Basket Barcellona - Novipiù Casale, pregara

La Junior cerca riscatto in Sicilia

Domenica sera (ore 18.00) Sigma Barcellona – Novipiù Casale. Diretta streaming su ilmonferrato.it e radiocranaca su Radio Van D’A

Dopo il primo stop in campionato imposto da Agrigento domenica scorsa, occasione di pronto riscatto per la Novipiù Casale che domenica sera sfiderà la Sigma Barcellona. I ragazzi di coach Ramondino sono chiamati ad una partita ricca di tradizione e di insidie, contro un avversario che in casa – al Palasport di Patti – ha finora raccolto due vittorie in altrettante gare.

GLI AVVERSARI – Terminata a livello presidenziale l’era Bonina, Barcellona ha intrapreso un nuovo percorso gestionale e tecnico nella stagione corrente. Richiamato l’esperto coach Giovanni Perdichizzi, si è allestita una squadra dotata di grande esperienza, specie nei 5 uomini del quintetto. A dettare i ritmi di gioco sarà l’USA Alfrie Kelley, rapido folletto già visto a Bologna tre stagioni orsono. Sotto le plance agiranno l’esperto Luca Garri (ex Nazionale, a Ferentino nel campionato scorso) e il talentuoso Matteo Da Ros, dotato di buoni movimenti spalle a canestro nonché di mano educata dall’arco (autore di 15 punti nel match perso domenica a Ferentino), di ritorno in Sicilia dopo le due stagioni di Verona. A completare il lotto di ali capaci di grande duttilità in forza al roster della Sigma il canadese Jevohn Shepherd, che tanto bene aveva fatto nella sua prima annata italica ad Omegna (18.5 ppg e oltre 6 rimbalzi a gara In Silver l’anno scorso). Unica conferma dell’organico guidato da coach Calvani nella Barcellona 2013/14 è Giuliano Maresca (ex Treviso, Brindisi e Caserta), insignito dei galloni di capitano.

I PRECEDENTI – Sono nove i precedenti tra Barcellona e Junior, con Casale in vantaggio 6-3: dopo il 5-0 rossoblù della stagione 2010-11 (2-0 in Regular Season, 3-0 nella semifinale per la promozione in A). Doppia sconfitta per la Novipiù nella passata stagione: superati in overtime nella gara di andata persa 69-76 con 12 punti e 4/5 da tre di Nicola Natali, oggi in maglia rossoblù, e return match perso in Trinacria 75-69, con 16 punti di capitan Martinoni. 

IL BORSINO – L’intero roster sarà a disposizione di coach Ramondino. 

INFO UTILI – Si gioca Domenica 26 Ottobre al PalaSport di Patti (ME), con palla a due alle ore 18.00. Diretta live dell’incontro Sigma Barcellona – Novipiù Casale su ilmonferrato.it, visibile su pc, smartphone e tablet. Collegamento a partire dalle ore 18.00. La gara sarà inoltre raccontata in diretta sulla web radio ufficiale Radio Van D’A.

RAMONDINO: “TRASFERTA DIFFICILE” – “Abbiamo davanti a noi una trasferta difficile. Nonostante Barcellona giochi a Patti, troveremo un ambiente molto caldo, e non è un caso che loro abbiano vinto entrambe le gare casalinghe, segnando quasi 80 punti di media, dimostrando grande sintonia tra squadra e tifoseria. Hanno un quintetto importante, guidato da un bravo coach come Perdichizzi, col giusto equilibro interno/esterno, e con l’esperienza di giocatori come Garri, Da Ros e Maresca. Inoltre possono contare su due americani capaci di creare dal palleggio, con tanti punti nelle mani. Noi dovremo essere bravi a non concedere il fianco alle loro accelerazioni, giocando intensi in fase difensiva e con equilibrio e fluidità in attacco, cercando tiri non contestati”.

NATALI: “UNA GARA SPECIALE” – “Per me sarà senza dubbio una gara speciale: nonostante una stagione non felicissima sotto il profilo dei risultati, porto dentro il ricordo di tante persone a cui sono rimasto legato, tra città, staff e addetti ai lavori. Sul campo, poi, sarà una partita importante e complicata al tempo stesso. Barcellona è una squadra forte, che ha individualità di grande qualità”.

Riccardo Robotti – AS JUNIOR CASALE
Area Comunicazione


CON CASALE IN CERCA DI RISCATTO.

Il Basket Barcellona, dopo la sconfitta di Ferentino cerca il riscatto
in casa nel match contro Casale Monferrato. Alla vigilia della gara
fondamentale del PalaSerranò prende la parola l’assistente Coach Nino
Coppolino parlando della squadra e della propria evoluzione:
“L’evoluzione della squadra è normale, torniamo tra le mura amiche e la
nostra idea è quella di difendere il nostro fortino in tutti i modi.
Siamo consapevoli del valore indiscusso del nostro avversario. Stiamo
lavorando sulla mentalità e abbiamo bisogno di qualche giorno in più per
finalizzare le situazioni e per affinare i meccanismi.” Coppolino
termina parlando dell’importanza del pubblico: “Sono quelle partite dove
tutti cercano il successo. In un momento così particolare la presenza
del pubblico fa bene alla squadra, l’invito è di stare ancora più vicino
alla squadra soprattutto quando si gioca in casa. Giocare a distanza
ravvicinata danneggia un po’ tutti è chiaro, questa settimana abbiamo
avuto modo di rivedere maggiormente situazioni di gioco nostre ma anche
avversarie. Abbiamo recuperato dal punto di vista mentale”
Ha presenziato anche Jacopo Borra: ”A Ferentino, siamo stati bravi a
terminare la prima parte punto a punto, abbiamo sbagliato l’approccio
nel secondo tempo. Sinceramente ho visto dei passi avanti rispetto alla
trasferta di Verona. Dobbiamo far prevalere l’entusiasmo. I nostri
avversari verranno con il coltello tra i denti, ma noi giochiamo a casa
nostra e di conseguenza metteremo cuore e anima. Dobbiamo essere bravi
a non far prendere ritmo a Casale Monferrato. La panchina nel match
contro Ferentino non è stata un fattore. Stiamo prendendo fiducia
settimana dopo settimana. Fino ad ora non abbiamo fatto vedere grandi
cose, siamo in ritardo ma presto faremo vedere soltanto cose positive.”

Ufficio stampa

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author