La NP Monteroni pronta per la trasferta di Catanzaro

In terra di Calabria alla ricerca di conferme! N.P.Monteroni pronta per la trasferta di Catanzaro.

Archiviata con entusiasmo la pratica blu arancio dei cugini jonici, il Monteroni di coach Lezzi si appresta a viaggiare alla volta della città dei tre colli per provare a confermare la buona vena e “stabilizzare il rendimento” (ndr).

La squadra si è allenata in settimana con intensità e con il morale alle stelle tenendo in debita considerazione il valore dei prossimi avversari che pur essendo un squadra giovane, ha dalla sua l’amalgama di elementi che sono cresciuti cestisticamente insieme e quindi si conoscono e si intendono alla perfezione.

Un gruppo giovane quello di Scuderi & C. al debutto in serie B alla guida del riconfermato coach Tunno fanno del Palapulerà presso il Centro Poli Giovino  il fortino dei colori giallo rossi calabresi.  Tutti disponibili i giocatori catanzaresi che si aspettano una grossa mano dal pubblico locale che sempre più numeroso sembra essere l’ago della bilancia nelle gare più equilibrate.

In casa gialloblù, sembrano rientrati gli allarmi per le precarie condizioni fisiche di alcuni elementi  e quindi i salentini del G.M. Perniola,  tutti abili e arruolati, forti del supporto dell’ambiente cestistico monteronese, ci metteranno sicuramente  la solita grinta, la capacità tecnica a disposizione per buttare il cuore oltre l’ostacolo per far vivere un’altra giornata di grande basket ai propri tifosi. Da segnalare la diretta audio e video in streaming (copertura reti mobili permettendo) presso il Centro scommesse “Salento Game” di Monteroni con collegamento alle ore 17:45.(realizzazione tecnica e riprese video a cura di  Marco Bonuso, telecronaca di Antonio Giancane) 

Grosso ed Errico saranno al solito in cabina di regia a contendere le trame di gioco a Andrea Scuderi (cl 92)e Gianluca Carpazano (cl 95) mentre Ingrosso e Potì proveranno a contendere le linee esterne a Zofrea, Morici, Davide Naso e Battaglia fresco di rientro dalla stagione alla corte di Davide Olive in quel di Francavilla. L’auspicio è che ripetano l’ottima prestazione di domenica scorsa.

Il pitturato sarà come al solito territorio di Capitan Paiano, Manuele Mocavero e Giammarco Leggio,   che dovranno contenere la buona verve e il crescendo di Fall Yande (ala di origini senegalesi di 200 cm), Giacomo Sereni (esperto 202 cm) e Simone Ippolito.

Pronti a dare il proprio contributo, come sempre in questa stagione, partendo a disposizione, Cosimo De Giorgio, Francesco Leucci e uno dei giovani Calasso che dovranno vedersela con Scuderi Alessandro (cl 95) e Simone Fratto (cl 97).

Coach Lezzi in settimana ha lavorato e insistito sul gruppo per mantenere alta la concentrazione in ogni circostanza e evitare inutili rilassamenti sopratutto in momenti di inerzia favorevole (vedi finale della gara contro Taranto). 

I padroni di casa non vorranno certo mancare l’appuntamento dinanzi al pubblico amico ma di fronte si troveranno una squadra caricata dalla vittoria nel derby e determinata a centrare l’obiettivo di crescere di gara in gara senza porsi limiti, con la consapevolezza di avere adeguati mezzi a disposizione per contendere la posta in palio a chiunque.

Al parquet il responso finale e l’auspicio è che si possa, innanzitutto, assistere a una bella giornata di sport e. …….. magari ………… che la dea bendata possa sorridere ai colori dei nostri beniamini.

Buon BasKet a tutti

 

Antonio Giancane

Uff Stampa NPM

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author