LA NPC INGAGGIA MORTELLARO

La NPC Rieti ha ingaggiato il suo pivot titolare.
Nelle ultime ore è stato firmato il contratto che lega l’italo americano Chris Mortellaro alla NPC per la prossima stagione. Il lungo americano, nato nel 1982 in Florida, ma naturalizzato italiano in conseguenza delle sue origini siciliane, è un giocatore di grande presenza. 207 centimetri per 105 kg di stazza fisica, Mortellaro è un difensore duro, capace di leggere molto bene il gioco, che prende rimbalzi, sa gestire la palla e segna a canestro con buonissime
percentuali. Al di là delle competenze tecniche, Chris è conosciuto anche per le sue doti caratteriali, non solo è un uomo di squadra, ma è soprattutto uno che in campo non si risparmia mai.
Cresciuto cestisticamente negli USA, appena terminata la Drury University a Spriengfield, Chris è arrivato in Italia per giocare con Jesi. Così è cominciata la carriera europea. Diversi anni in Spagna (Terragona, San Sebastiàn, Leon, Palencia, Lugo), intervallati da una stagione italiana a Ferentino, una tra Giappone e Ungheria ed anche in
Svizzera e Francia (Vichy). Stagioni internazionali che hanno reso Mortellaro un giocatore di grandissima esperienza. Con il suo arrivo, la NPC accresce sicuramente il proprio valore ed il livello di competitività.
Da parte sua l’americano si dichiara entusiasta. “Sono molto felice e grato per l’opportunità di giocare con Rieti la prossima stagione” afferma Chris e prosegue: “Ho sentito grandi cose sul Club e sui suoi tifosi. So che la Serie A2 è molto competitiva, ma le mie aspettative ed i miei obiettivi sono sempre gli stessi. Spero di aiutare Rieti a
vincere il maggior numero possibile di match. Sono sempre stato un team player e farò tutto quello che è nelle mie possibilità per aiutare la squadra. Lavoro duramente e do il 100% sia negli allenamenti che nelle partite. Non vedo l’ora di incontrare i miei nuovi compagni di squadra, gli allenatori ed i tifosi. Ai tifosi in particolare voglio dire che sono entusiasta di giocare per una “basketball city” e darò il mio massimo in ogni partita”.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author