La Npc Rieti si iscrive alla Serie A2

Il nodo dell’iscrizione della Npc Rieti al campionato di Serie A2 si è finalmente sciolto grazie alla lettera inviata oggi alla società cestistica reatina dal Presidente della Provincia Rinaldi. In questa comunicazione, la Provincia assicura che anche nel caso in cui il bando di assegnazione del Palasojourner andasse deserto, le spese della NPC per l’utilizzo dell’impianto, già calmierate e determinate intorno ai 30.000 euro, non andrebbero ridiscusse.
Questa mattina, inoltre, il presidente Cattani ha incontrato l’Assessore allo Sport del Comune di Rieti, Vincenzo Di Fazio ed altri esponenti del mondo politico reatino, i quali lo hanno rassicurato circa un aiuto fattivo nella ricerca di sponsor che possano aiutare a coprire il budget necessario alla partecipazione della squadra amarantoceleste al campionato di Serie A2.
“Prendo atto dei prezzi calmierati applicati dalla Provincia alla nostra società per l’utilizzo del Palasojourner – afferma Giuseppe Cattani – e mi sento rasserenato dalla conversazione avuta questa mattina con l’Assessore allo Sport, Vincenzo Di Fazio e degli altri amministratori che mi hanno assicurato l’impegno della Amministrazione Comunale e Regionale  che si spenderanno per trovare aiuti e risposte al fine di coprire l’oneroso budget per la disputa di un dignitoso campionato di Serie A2 che, lo ripetiamo, avrà come obiettivi primari, la salvezza ed il consolidamento societario, in modo da garantire un futuro stabile in queste categorie. Preso atto di quanto assicurato dagli Enti e ringraziandoli per aver capito forse in parte il messaggio che volevo trasmettere e sulla spinta dei tanti amici e sostenitori, nonché di tutti i tifosi che in questi giorni hanno manifestato, come sempre l’affetto ed il sostegno per il nostro sodalizio, ho deciso di scommettere ancora su questa città e per questo, domani mattina, provvederemo a consegnare gli ultimi documenti richiesti in Federazione per ratificare l’iscrizione al campionato. Per concludere ringrazio tutti: amministratori, tifosi e addetti alla comunicazione, per il sostegno che ci stanno dando. Da domani, finalmente, parleremo solo di sport e potremo dedicarci alla costruzione del roster”.
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author