La Pall. San Michele ospita la Luiss Roma

La Pallacanestro San Michele Maddaloni ritorna tra le mura amiche del Pala Angioni-Caliendo in vista della quinta giornata del campionato di Serie B. La formazione biancazzurra, ancora a secco di vittorie, ospita la squadra universitaria della Luiss Roma ed ha tutta l’intenzione di rompere il ghiaccio. La compagine romana allenata da Andrea Paccariè è composta unicamente da atleti che allo stesso tempo sono iscritti anche ai tanti corsi di studio dell’ateneo della capitale. Il giocatore più temibile dei romani è la guardia classe ’95 Leonardo Marcon, scuola Reyer Venezia che viaggia a 20 punti di media, supportato egregiamente dai vari compagni Francesco Faragalli (play classe ’95), Giacomo Chiatti (guardia classe ’86), Stefano Rambaldi (ala classe ’91) e Francesco Ramenghi (pivot classe ’92) che costituiscono l’ideale starting-five luissino. Tra le fila dei prossimi avversari dei maddalonesi vi è anche il play classe ’92 Andrea Scuderi, visto lo scorso anno con la casacca del Planet Catanzaro. Palla a due in programma per domani, domenica 25 ottobre alle ore 18:00, con la gara che sarà diretta dai signori Andrea Giacalone di Erice (TP) e Dario Lombardo di Trapani (TP).
«Dopo la sconfitta di domenica a Viterbo abbiamo dovuto ricaricare le batterie – ha esordito l’head coach Giovanni Monda – ritrovare le energie necessarie e quel giusto clima che ci permettessero di allenarci bene durante la settimana. Siamo riusciti a trovare questa carica positiva e così il lavoro settimanale è stato molto soddisfacente. Adesso ci attende l’impegno contro la Luiss Roma che non sarà semplice. Non lo sarà perché squadre come la Luiss pur non avendo sulla carta l’esperienza ed il talento necessari sanno supplire egregiamente con la fisicità, l’energia, l’atletismo. E quindi mi aspetto una gara dove sarà importante gestire i ritmi tanto offensivi quanto difensivi – ha concluso il tecnico biancazzurro – e cercare di insistere su quegli aspetti del gioco dove noi possiamo trarne vantaggio».
Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author