La Pallacanestro Cantù ingaggia Amedeo Tessitori

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato per le prossime due stagioni il giovane lungo italiano di 206 cm Amedeo Tessitori.

Tessitori, nato a Pisa il 7 ottobre del 1994, è cresciuto nel settore giovanile della Virtus Siena con la cui maglia ha esordito in Serie A dilettanti. Con la Consum.It il lungo ha vinto una Coppa Italia di LNP nel marzo del 2011, venendo nominato MVP della manifestazione, e ha disputato, nel 2011- 2012, un grande campionato chiuso con 14,1 punti e 7,5 rimbalzi di media a partita. Nell’estate 2012 il centro toscano, nonostante fosse sotto età, è stato protagonista dei campionati europei Under 20 in Slovenia mettendosi in mostra con 9,4 punti e 4,5 rimbalzi di media a match e si è poi ripetuto nei campionati europei Under 18 in Lituania in cui ha messo a segno 15,8 punti di media a gara.

Ingaggiato dal Banco di Sardegna Sassari, Tessitori è stato prestato per l’annata 2012- 2013 a Forlì, in Legadue, dove ha ben impressionato nelle 29 partite giocate segnando 7,3 punti con 4,4 rimbalzi di media a sfida.

Nella stagione successiva il lungo ha fatto il suo debutto con la maglia di Sassari sia in serie A, sia in Eurocup.

Fermo ad inizio dello scorso anno per un problema a una mano, Tessitori si è trasferito nel dicembre del 2014  a Caserta finendo la stagione in forza alla Pasta Reggia.

Il lungo pisano ha esordito anche con la maglia della Nazionale maggiore all’All Star Game 2014 ad Ancona.

Con l’ingaggio di Tessitori – commenta il Presidente della Pallacanestro Cantù, Anna Cremascoli – iniziamo di fatto la costruzione della nostra squadra per la prossima stagione dopo le ovvie conferme di Abass e Laganà. Credo che sia significativo che il nostro primo acquisto sia un ragazzo giovane e italiano che vuole fortemente affermarsi in Serie A e che quindi è spinto da grandi motivazioni”.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author