La Pallacanestro Don Bosco Livorno aggiunge un altro tassello: Lorenzo Bruno

Dopo Leonardo Mariani, un altro giovane e quanto mai interessante giocatore si è aggiunto alla truppa di coach Quilici. Si tratta di Lorenzo Bruno, classe 1991, 201 cm e tanta intensità sotto le plance. Un giocatore, Lorenzo, che potrà fare una bella differenza nell’area pitturata labronica. Bruno conosce già Livorno, per aver giocato due stagioni di giovanili proprio al Don Bosco, ma anche per essersi sempre allenato durante l’estate proprio al PalaMacchia. Una carriera che da Livorno lo ha visto giocare ad alti e anche altissimi livelli, cominciando dall’Audax Carrara, passando per Follo e La Spezia, fino alla Mens Sana Siena neo promossa in Legadue dove la scorso anno ha contribuito al successo biancoverde fino a febbraio quando si è trasferito in un’ altra piazza storica come Forlì.
” Non vedo l’ora d’iniziare” – dice entusiasta della sua nuovo avventura Lorenzo – “E non vedo l’ora di giocare per coach Quilici: lo considero uno dei migliori allenatori toscani, ha fatto sempre bene e so che migliorerò lavorando quotidianamente con lui!” Continua il pivot: ” La squadra sarà divertente e faremo bene perché tutti abbiamo grande voglia di migliorarci. Ritroverò Leo Mariani, con il quale abbiamo giocato assieme nelle giovanili. In generale ritengo il Don Bosco una casa e sono felicissimo!”

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author