La Pallacanestro Don Bosco Livorno scivola nell'amichevole contro Piombino

Doveva essere un’amichevole diversa dalle altre e così è stato. La sfida fra Livorno e la Piombino dei tanti ex è stata una partita vera, almeno per tre quarti, nella splendida cornice del Palasport di Arcidosso affollato dai tantissimi appassionati presenti. La gara, come detto, è stata equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre per i primi tre quarti, dove Piombino ha cercato più volte la fuga, sempre però ripresa dal Don Bosco. I labronici hanno pagato le pessime percentuali al tiro (1/12 da oltre l’arco dei tre punti) e nell’ultima frazione Venucci, ex di turno, ha messo a segno un paio di “bombe” poi risultate decisive. Coach Quilici ha avuto, per la prima volta, il suo organico al completo e sebbene l’intesa tra i giocatori debba essere ancora perfezionata, come è ovvio che sia, si è intravisto quel qualcosa, soprattutto in difesa, che potrebbe far felici i tifosi livornesi. C’è ancora molto lavoro da fare per trovare la chimica giusta, ma la via sembra essere quella giusta. 
Anche per questo, nell’ultima frazione, Quilici ha preferito “sperimentare” diversi quintetti, ponendo in secondo piano il risultato finale. Piombino ha mostrato, da parte sua, di essere una squadra di grande talento che certo farà bene nel prossimo campionato.

Pallacanestro Don Bosco Livorno – Basket Golfo Piombino 62-43

Pallacanestro Don Bosco Livorno:
Banchi, Granchi 3, Lucarelli 13, Artioli, Ravazzani 6 (+ 10 rimbalzi), Bruno 9, Thiam 8, Mariani 2, Bartalucci, Perin 2.
All. Quilici.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author