La Pallacanestro Don Bosco Livorno si apre all'Europa, in arrivo il giovane estone Korshunov

La Pallacanestro Don Bosco Livorno da anni recluta alcune delle migliori giovani promesse italiane per lanciarle nel mondo dei senior, grazie ad una scuola di basket affermata e riconosciuta in tutto il paese. E la “fama” che precede il Don Bosco è arrivata fino in Estonia: Kirill Korshunov sarà infatti parte della prossima formazione under 16 eccellenza che lotterà per un posto alle Finali Nazionali la prossima stagione.
Kirill, classe 2000, è uno dei giovani più promettenti del suo paese, con il club Erkmaa KK Tartu, allenata da coach Aivo Erkmaa. Alto già 200 cm, è dotato di grandi movimenti vicino a canestro, ma anche di ottimo tocco da oltre l’arco dei 3 punti. 
Come detto, l’arrivo di Kirill dall’Estonia, è motivo di grande soddisfazione per tutto il Don Bosco, segnale che il lavoro sui giovani svolto negli ultimi anni viene riconosciuto anche a livello internazionale.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author