La Pallacanestro Sarno ingrana la quinta, battuta la Polisportiva Stabia 80-62

Comincia bene il girone di ritorno la Pallacanestro Sarno che piazza la quinti vittoria di fila ai danni della Nuova Polisportiva Stabia con il punteggio di 80-62, nella serata del ritorno in campo, con i colori bianco-azzurri, del playmaker Ernesto Beatrice. Pronti via e sono però i ragazzi di coach Pischedda a partire forte piazzando, grazie anche ad un approccio molto fisico alla gara, un break di 7-0, che prende alla sprovvista i ragazzi di coach Attianese, orfani di ben 4 giocatori chiave: Rianna, Annunziata, Datuowei e Niang. Il coach sarnese è costretto a chiamare il primo time-out per rimettere a posto le cose ed arginare la fisicità di Vergara e compagni. Al quarto minuto viene gettato nella mischia anche Beatrice e il gioco ne trae grosso beneficio, in coppia con Izzo, i due playmaker prendono sulle spalle la squadra, che fino a quel momento soffriva moltissimo e dimezzano un passivo che si stava facendo pesante, anche grazie alla giornata storta dalla linea dei 6,75 di capitan Iannicelli. Il tabellone a fine primo quarto è però ancora in favore dei viaggianti e recita 15-21. Al ritorno in campo dopo il primo break i ragazzi di coach Attianese non ci stanno a perdere e partono subito forte piazzando prima una bomba con Izzo a cui si accodano, poi, anche Beatrice e Di Palma, ne giova così il punteggio e soprattutto la testa dei giocatori sarnesi che, agguantato il pareggio, iniziano a giocare in maniera più sciolta portandosi all’intervallo sul punteggio di 35-23, primo vantaggio lungo per i bianco-azzurri. Al ritorno in campo dopo la pausa lunga i napoletani cercano di dare la scossa per rimettere in piedi la partita ma i sarnesi sono bravi a reggere l’urto e gestire la partita e le forze, nonostante la panchina molto corta. Il punteggio si allunga addirittura fino al +20 per i padroni di casa, ma Mascolo e Mandarino sono ancora bravi a tenere i propri compagni in partita. Risultato a fine terzo quarto di 56-42. Nell’ultimo quarto di partita sale in cattedra anche Andrea Cucco, è sua infatti la bomba che taglia le gambe all’ultimo tentativo di rimonta degli ospiti e gli ultimi minuti di gara sono di solo controllo da parte dei ragazzi di coach Attianese, fanno il loro esordio anche 3 under 16: Grimaldi, Provenza e Visciano, per quest’ultimo primi minuti in serie C quest’anno. Punteggio alla sirena di 80-62 e quinta vittoria consecutiva per i bianco-azzurri sarnesi, non senza difficoltà, con 4 assenti importanti, contro un’ottima squadra d’esperienza come la Polisportiva Stabia.
TABELLINO:
Pallacanestro Sarno: Rianna N.E, Provenza, Di Palma 9, Izzo 26, Cucco7, Grimaldi, Iannicelli 9, Diop 6, Beatrice 23, Visciano, De Crescenzi. Coach: G. Attianese
Nuova Polisportiva Stabia: Chirico, Del Sorbo, Federico 6, Attianese, Ottone, Incarnato 2, Mascolo 16, Vergara 19, Marino 6, Di Martino, De Riso, Mandarino 13. Coach: M. Pischedda
Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author