La Passalacqua ospita Parma per dimenticare lo scivolone di domenica scorsa

Rialzarsi subito e mettersi definitivamente alle spalle lo scivolone di domenica scorsa. E’ l’imperativo che regna in casa Passalacqua spedizioni, in vista dell’impegno casalingo di domenica pomeriggio contro Parma, squadra in salute, ed in grado di rendere la vita quanto mai difficile alle Aquile biancoverdi. La squadra di coach Molino dovrà tirare fuori l’orgoglio e dimostrare tutto il proprio valore, specie davanti al proprio pubblico ed in quello che tra l’altro sarà l’esordio casalingo di Rebekkah Brunson. “Parma è squadra quadrata – dice l’assistan coach Maurizio Ferrara – che ha avuto modo di lavorare bene sin dall’inizio della preparazione. Un gruppo compatto, che sta giocando bene con ottimi risultati, che ha meccanismi molto oleati, con spiccate doti offensive, specie da tre punti. In cabina di regia troviamo Zara, elemento di grande esperienza, che sembra quasi che ogni anno debba smettere e invece si ripresenta in buone condizioni, ha la fiducia assoluta dell’allenatore; Spreafico nel ruolo di guardia: dopo gli anni a Schio cerca di essere protagonista in questo campionato ed in parte ci sta riuscendo, risultando molto efficace nel tiro da tre punti dove sta tirando con ottime percentuali con grandi letture in uscita dai blocchi. Poi abbiamo Clark, anche lei grande realizzatrice e migliore marcatrice della squadra, anche lei punto di forza, atleta potente, con grande capacità di giocare uno contro uno ma anche da tre; Brezinova e Ugoka nelle lunghe, quest’ultima eletta migliore straniera della serie A1 della scorsa stagione, giocatrice con grande forza fisica, dunque da contenere vicino al canestro; Brezinova una lunga anomala, che sa giocare sia dentro che fuori dall’area. Dalla panchina escono Marangoni, conoscenza dell’under 20 di Nino Molino; Giorgi che è il primo cambio delle lunghe e De Pretto con grandi capacità fisiche e tiro da tre punti”. Appuntamento domenica alle 18,00 al Palaminardi di Ragusa.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author