LA PASSALACQUA SUL PARQUET DI VIGARANO PER CERCARE IL SUCCESSO NUMERO 17, GORINI: “STO BENE, E VOGLIO DARE IL MASSIMO”

Parte domani pomeriggio, alle 16,45 dall’aeroporto di Fontanarossa di Catania, la Passalacqua spedizioni, che domenica pomeriggio sarà di scena sul parquet di Vigarano nella gara valida come quarta giornata del girone di ritorno del massimo campionato femminile di basket. A parte Lia Valerio, ancora ferma ai box, il gruppo si sta allenando a ranghi completi: anche Plenette Pierson ha infatti ripreso a correre insieme alle compagne dopo l’infortunio che l’aveva costretta a saltare il match di domenica scorsa, ed è pronta per dare il proprio contributo, insieme alla nuova arrivata Sara Canova, che è stata tesserata in settimana. Le ragazze di coach Nino Molino si troveranno davanti una squadra in grande salute, che nelle ultime otto partite ha perso soltanto due volte: con Schio in casa e con San Martino di Lupari in trasferta e che, specie tra le mura amiche, vorrà confermare il buon momento e cercare di mettere in difficoltà la capolista. “E’ una squadra molto dinamica – commenta il play-maker Gaia Gorini – che sta per attraversando un ottimo momento in campionato. Noi dovremo cercare di mantenere alta la concentrazione per tutta la partita e imporre i nostri ritmi di gioco. Per quanto mi riguarda, sto attraversando un buon momento di forma e sono davvero contenta di quanto fatto fino a qui. Trovarsi in testa alla classifica avendo sempre vinto, dà una sensazione davvero magica, che speriamo possa durare il più a lungo possibile. Ho voglia di mettere in campo grande intensità e sicuramente cercare di divertirmi ed entusiasmarmi con le mie compagne di squadra”.

 

 

Ufficio stampa, Michele Farinaccio

 

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author