La Polisportiva Alfa cede al San Filippo del Mela

Peppino Cocuzza     78

 

Polisportiva Alfa      54

 

Cocuzza: Copeland 21, Agurs 19, Toto 2, Boiardo 11, Cocuzza, Paulesu 4, Busco 14, Albo 5, Contaldo, Bellomo, Scilipoti 2. Allenatore: Livecchi.

 

Alfa: Ferraro 9, Gottini 8, Ferrara, Signorello 1, Byrd 5, Verzì 2, Catotti ne, Famà, Pennisi 11, Arena 6, Commissaris 12. Allenatore: Bianca.

 

Arbitri: Tartamella di Trapani e Miragliotta di Palermo.

 

Parziali: 26-20, 46-31, 63-35.

 

Nel quinto turno del girone di ritorno della serie C Silver, la Polisportiva Alfa cede alla Peppino Cocuzza di San Filippo del Mela. Prestazione opaca quella del team catanese, che non riesce a ripetere l’ottima prova fornita in casa contro la Studentesca Licata. I rossazzurri cominciano con un break di 4-0, ma poi lentamente si spengono. L’Alfa chiude sotto il primo parziale per 26-20. Nel secondo periodo sale in cattedra la Peppino Cocuzza, guidata dal nuovo coach Livecchi. I sanfilippesi, che di recente hanno anche rafforzato il roster, vanno all’intervallo lungo in vantaggio per 46-31. Per gli alfisti del tecnico Andrea Bianca non è proprio giornata. Gara da cancellare in fretta dalla memoria per la squadra catanese, che comunque rimane al quinto posto della classifica. Dal grigiore totale si è salvato soltanto Marco Pennisi, che ha lottato fino al suono della sirena senza mai arrendersi. Sabato pomeriggio al Leonardo da Vinci (palla a due alle ore 18,30) sarà ospite la Fp Sport Messina. Un’altra gara difficile dove servirà giocare bene e mostrare voglia di vincere.

 

 

Addetto stampa    

Polisportiva Alfa Catania                                                

Umberto Pioletti

Commenta
(Visited 52 times, 1 visits today)

About The Author